Ingredienti:
• 140 g di pasta madre
• 150 g di farina manitoba
• 150 g di semola rimacinata
• 100 g di farina di riso
• 2 cucchiai di olio
• 70 g di riso soffiato
• 1 cucchiaino di malto
• 200 g di acqua
• 1 cucchiaino di sale
difficoltà: media
persone: 6
preparazione: 30 min
cottura: 30 min

Incredibile come aggiungendo un semplice ingrediente il pane assuma tutto un altro sapore: provate il pane con farina di riso e riso soffiato!

Al giorno d’oggi in commercio ci sono davvero tantissimi tipi di farine che si possono utilizzare per la panificazione ottenendo risultati davvero eccezionali. Potete per esempio dare sfogo alla vostra fantasia realizzando un pane con farina di riso e riso soffiato perfetto da portare in tavola nelle occasioni più importanti oppure da gustare tostato a colazione, con un velo di marmellata.

Preparare il pane di farina di riso con la ricetta che vi proponiamo richiede un minimo di attenzione. I motivi sono sostanzialmente due: la presenza del lievito madre e la necessità di procedere con due impasti diversi e lievitazioni lunghe. Solo così otterrete un pane leggero e ben lievitato, con una crosta croccante da far invidia al panettiere. Vediamo insieme come procedere.

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

pane con farina di riso e riso soffiato
pane con farina di riso e riso soffiato

Come preparare la ricetta del pane con farina di riso e riso soffiato

  1. Impastate il lievito madre rinfrescato con pari peso di acqua, la semola, la farina manitoba e il malto. Potete svolgere questa operazione a mano oppure in planetaria munita di gancio impastatore.
  2. Una volta ottenuto un panetto liscio e omogeneo, trasferitelo in una ciotola e lasciatelo lievitare per 3 ore a temperatura ambiente.
  3. Coprite con pellicola e trasferite in frigorifero per almeno 12 ore.
  4. Estraete poi l’impasto lievitato e lasciatelo ritornare a temperatura ambiente prima di procedere con il secondo impasto.
  5. Spezzettate la pasta con le mani e mettetela in planetaria con l’acqua rimasta, l’olio, la farina di riso e il sale. Una volta ottenuto un impasto ben incordato, aggiungete 2/3 del riso soffiato.
  6. Formate una pagnotta, spennellate la superficie con dell’acqua e fate aderire il riso soffiato rimanente premendo bene (potete sostituire il riso soffiato esterno con dei semi di sesamo).
  7. Lasciate lievitare a temperatura ambiente per 12 ore quindi procedete con la cottura: infornate a 220°C per 30 minuti e a metà del tempo abbassatela a 200°C per evitare che si bruci.
  8. Lasciatelo raffreddare completamente prima di servirlo.

Se cercate delle ricette facili e veloci per il vostro pane fatto in casa allora vi consigliamo di provare il nostro pane senza impasto: non ve ne pentirete.

Conservazione

Il pane con farina di riso si conserva in un sacchetto di carta per 2-3 giorni. È anche possibile congelarlo, già porzionato, per poi riscaldarlo leggermente in forno al momento del bisogno.

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 27-02-2022


Avocado ripieno, un antipasto colorato e fresco

Che colazione con i pancake al pistacchio!