Panini al nero di seppia: la ricetta per facile per tutti

Panini morbidi al nero di seppia: una ricetta da non perdere!

Ingredienti:
• 500 g di semola
• 12 g di lievito di birra
• 300 ml di acqua
• 14 g di sale
• 2 bustine di nero di seppia
• 400 g di salmone affumicato
• 240 g di robiola
difficoltà: facile
persone: 6
preparazione: 25 min
cottura: 20 min

I panini al nero di seppia, farciti con salmone affumicato, robiola e insalata sono una vera bontà. Provateli per un pasto diverso dal solito, non ve ne pentirete.

Colorati, soffici e d’effetto: sono i panini al nero di seppia, un’idea per chi ama preparare con le proprie mani panini, focacce e lievitati di ogni tipo. Questi panini sono perfetti da servire con salmone affumicato, robiola e insalata. Ovviamente questa è solo un’indicazione: il pane al nero di seppia, infatti, si presta per accompagnare anche altri ingredienti e per questo potete variare il ripieno in base al vostro gusto. È ottimo ad esempio con il polpo, il baccalà, tartare di pesce spada o gamberi alla piastra.

Data la loro particolarità potete anche preparare dei panini più piccolini e servirli in occasione di un buffet. A voi la scelta!

Panino al nero di seppia
Panino al nero di seppia

Preparazione dei panini morbidi al nero di seppia

  1. Iniziate preparando l’impasto: setacciate la farina all’interno di una ciotola capiente, realizzate la classica fontana e aggiungete il lievito diluito con un cucchiaio di acqua e un pizzico di zucchero. Iniziate ad impastare aggiungendo man mano anche il resto dell’acqua. Aggiungete anche il nero di seppia e andate avanti ad impastare fino ad ottenere un panetto compatto.
  2. Mettete a lievitare l’impasto all’interno di una ciotola e preferibilmente all’interno del forno spento ma con luce accesa, finchè non vedete l’impasto raddoppiare di volume.
  3. Riprendete l’impasto lievitato e, con le mani infarinate, dividetelo in sei porzioni all’incirca delle stesse dimensioni, formate i panini e posizionateli in una teglia foderata con carta da forno. Coprite con un canovaccio pulito e fate lievitare ancora per un’ora dopodiché infornate in forno preriscaldato a 180°C per 20 minuti.
  4. A cottura ultimata togliete dal forno e fate raffreddare i panini su di una gratella.

Quando i panini saranno completamente freddi, tagliateli a metà e farciteli con la robiola, qualche foglia di insalata e il salmone affumicato. Oppure, perchè no, farciteli con un classico hamburger di carne, inslaata, salse e formaggio a piacere,

In alternativa, vi consigliamo di provare i panini al latte.

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 10-06-2019

X