Ingredienti:
• 100 g di pane
• 200 g di fragole
• 150 g di kiwi
• 100 g di uva
• 1 pesca
• menta q.b.
• 1 cucchiaio di zucchero
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 20 min

Tanta frutta fresca e dadini di pane: ecco tutto quello che vi serve per preparare la panzanella dolce, un dessert al cucchiaio che si ispira ad una ricetta tradizionale toscana.

Con l’arrivo dell’estate e dei giorni caldi si ha sempre voglia di piatti freschi, veloci da preparare e che non richiedano nessun tipo di cottura. Anche per i dolci vale lo stesso discorso: meno si accende il forno meglio è. Così, dalla rivisitazione di un grande classico nasce la panzanella dolce, un’alternativa alle bowl di frutta e alle macedonie. Questa ricetta, infatti, è un’ottima idea per proporre la frutta in modo diverso dal solito, con l’aggiunta del pane potete servirla come dessert o come variante delle classiche insalatone di verdura.

Variate la frutta in base alla disponibilità, sbizzarritevi negli abbinamenti dei sapori e dei colori perché una cosa è certa, non ve ne pentirete!

L’ispirazione arriva dalla panzanella toscana, un piatto povero che nasce per riutilizzare il pane raffermo che veniva bagnato con acqua per renderlo più morbido e poi servito con cipolla rossa e basilico. Questo piatto era adatto per chi lavorava nei campi anche se secondo alcuni potrebbe essere nato sui pescherecci dove i marinai erano soliti bagnare il pane con l’acqua del mare e poi gustarlo con i pomodorini freschi.

panzanella dolce
panzanella dolce

Come fare la panzanella dolce

  1. Innanzitutto tagliate il pane a tocchetti, mettetelo in una ciotola e spruzzatelo con un po’ di acqua o del succo di frutta a vostra scelta in modo da farlo ammorbidire.
  2. Ora dedicatevi alla frutta: private le fragole del picciolo e tagliatele a spicchi, tagliate la pesca a dadini, pulite l’uva poi sbucciate il kiwi e tagliatelo a tocchetti.
  3. Mettete la frutta in un contenitore, aggiungete lo zucchero e mescolate. Unite il pane preparato in precedenza e mescolate di nuovo.
  4. Completate decorando con foglioline di menta fresca e servite subito.

Non perdete anche la ricetta della frutta in tempura!

Mai più dieta punitiva! Scarica QUI il ricettario light di Primo Chef.

0/5 (0 Reviews)

Scopri i consigli per una casetta di pan di zenzero perfetta

TAG:
Gusto e salute

ultimo aggiornamento: 03-09-2020


Dovete assolutamente provare questa meravigliosa pasta alla Norma

Come usare la vaporiera di bamboo? Le migliori ricette dall’antipasto al dolce