Ingredienti:
• 320 g di pasta
• 180 g di triglie pulite
• 1 spicchio di aglio
• 1 mazzetto di prezzemolo
• 150 g di pomodorini
• 2 cucchiai di olio evo
• 1 peperoncino
• sale q.b.
• pepe q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 10 min
cottura: 20 min

La pasta con le triglie è perfetta per tutte le occasioni: saporita e semplice da preparare è un primo di pesce strepitoso.

Un primo piatto a base di pesce e quello che ci vuole per iniziare al meglio un pranzo in famiglia o una cena con ospiti importanti. In questi casi vi consigliamo di provare la pasta con le triglie, una ricetta gustosa e relativamente semplice da preparare.

L’unica insidia di questo piatto sono le spine delle triglie che andranno rimosse con attenzione prima della cottura. Purtroppo questo passaggio non può essere aggirato, se non chiedendo al pescivendolo di farlo per voi. In tutti i casi, prima di cimentarvi con la preparazione della ricetta, passate un dito su ciascun filetto per un ulteriore controllo.

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

pasta con le triglie
pasta con le triglie

Come preparare la ricetta della pasta con le triglie

  1. Cominciate dalla pulizia delle triglie: rimuovete le squame, la testa e poi sfilettatele con attenzione, rimuovendo tutte le spine.
  2. In una padella, scaldate l’olio con lo spicchio di aglio e il peperoncino poi unite i pomodorini lavati e tagliati a metà, lasciando cuocere per 10 minuti.
  3. Aggiungete poi le triglie tagliate a tocchetti e proseguite la cottura per qualche minuto.
  4. Nel frattempo cuocete la pasta in abbondante acqua salata per il tempo indicato sulla confezione.
  5. Una volta pronta, scolatela e saltatela in padella con il condimento, profumando con il prezzemolo tritato fresco e una macinata di pepe. Servite ben caldo.

Adoriamo i primi piatti sfiziosi e questo è davvero semplice da preparare. Potete anche cucinare il sugo con qualche ora di anticipo e conservarlo ben coperto fino al momento di saltarci la pasta. In alternativa potete preparare la pasta con triglie e pomodorini secchi semplicemente sostituendo un ingrediente con l’altro. In questo caso ne basteranno 100 grammi ben sgocciolati dal loro olio.

Conservazione

La pasta con le triglie si conserva in frigorifero per un paio di giorni. Riscaldatela in padella prima di portarla in tavola aggiungendo giusto un filo di olio.

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 08-06-2022


Marmellata di anguria fatta in casa: una conserva deliziosa

Risotto ai fagiolini, un primo piatto sfizioso