Ingredienti:
• 360 g di pasta
• 100 g di mandorle
• 1/2 scorza di mandorle
• 50 g di parmigiano reggiano
• olio di oliva q.b.
• sale q.b.
• mandorle a lamelle q.b.
• 1 mazzetto di rucola
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 20 min
cottura: 20 min

La pasta con limone e mandorle è un primo piatto semplice e profumato che potete preparare in pochi minuti. Scoprite la ricetta!

Oggi vi proponiamo la ricetta per preparare un buonissimo primo piatto dal condimento insolito: la pasta con limone e mandorle. Mandorle, scorza di limone e parmigiano sono gli ingredienti base per preparare un pesto fresco e saporito con cui potete condire ogni tipo di pasta. Il tutto è completato da mandorle a lamelle e rucola fresca e il lato positivo di questa ricetta è che potete preparare il pesto nello stesso tempo in cui cuocete la pasta. Ora vi spieghiamo tutti i passaggi della ricetta.

10 ricette per arrivare pronti alla prova costume

Pasta con limone e mandorle
FONTE FOTO: https://pxhere.com/en/photo/160941

Preparazione della pasta con crema di mandorle e limone

Per prima cosa dedicatevi alla preparazione del condimento: lavate bene il limone sotto acqua corrente, asciugatelo e grattugiatene la scorza. Trasferite la scorza del limone all’interno del boccale del mixer, aggiungete il parmigiano e le mandorle tritate. Iniziate a frullare aggiungendo l’olio di oliva a filo fino ad ottenere un composto cremoso. Insaporite con il sale e tenete da parte.

Riempite una pentola con l’acqua, mettete sul fuoco e portate a bollore. Salate l’acqua, tuffatevi all’interno la pasta e proseguite la cottura. Scolate la pasta avendo cura di tenere da parte un mestolino di acqua di cottura.

Versate la pasta in una terrina, aggiungete la crema di mandorle e limone, mescolate bene e se necessario diluite la crema con un po’ di acqua in modo da amalgamarla meglio alla pasta. Impiattate e completate con le mandorle a lamelle e rucola. Buon appetito!

Potete conservare il pesto preparato seguendo questa ricetta in frigorifero all’interno di un barattolo di vetro per 2-3 giorni e coperto con un filo d’olio.

Un’altra ricetta da provare è la pasta al pesto di pistacchio.

FONTE FOTO: https://pxhere.com/en/photo/160941

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 10-03-2019


Carpaccio di polpo: ecco come preparare un saporito antipasto

Seppioline in umido al pomodoro: prepariamole insieme!