Primo piatto di pasta al pesto di pistacchio: una ricetta facilissima!

Ingredienti:
• 360 g di tagliatelle all’uovo
• 50 g di pistacchi di Bronte
• 1 mazzetto di prezzemolo
• 100 g di grana padano
• olio extravergine di oliva q.b.
• sale q.b.
• pepe nero q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 20 min
cottura: 20 min

Buonissimo primo piatto di tagliatelle al pesto di pistacchio, caratterizzato da un gusto delicato ma allo stesso tempo molto saporito. Ecco gli ingredienti e la ricetta!

Le tagliatelle al pesto di pistacchio preparato con l’aggiunta di prezzemolo e grana sono un primo piatto molto semplice da preparare e adatto per chi ha poco tempo da dedicare alla cucina, ma non vuole rinunciare a piatti dal gusto raffinato, delicato, ma allo stesso tempo gustosi. Il condimento di prezzemolo e pistacchi, infatti, può essere preparato durante la cottura della pasta in modo da ottimizzare i tempi. Vediamo subito tutti i passaggi della preparazione.

Tagliatelle al pesto di pistacchio
FONTE FOTO:https://pixabay.com/it/pasta-tagliatelle-piastra-mangiare-527286/

Preparazione del pasta con pesto al pistacchio di Bronte

Innanzitutto mettete una pentola d’acqua sul fuoco e portate a bollore. Nel frattempo dedicatevi alla preparazione del condimento: lavate bene il prezzemolo e asciugatelo per bene. Prelevate tutte le foglioline e mettete nel mixer, aggiungete i pistacchi e il grana grattugiato.

Iniziate a frullare aggiungendo l’olio di oliva a filo e proseguite in questo modo fino ad ottenere una crema omogenea e il più possibile priva di grumi. A cottura ultimata scolate le tagliatelle avendo cura di conservare un po’ della loro acqua di cottura che vi servirà per mantecare la pasta. Versate le tagliatelle ben scolate in una terrina, condite con il pesto, aggiungete un filo d’olio di oliva e se necessario un po’ di acqua di cottura della pasta.

Mescolate bene, completate il tutto con altra grana e un pizzico di pepe in base al vostro gusto. Servite immediatamente e…buon appetito!

Un’idea in più: per rendere il vostro condimento ancora più saporito potete aggiungere qualche pomodoro secco oppure del salmone affumicato.

Come conservare: le tagliatelle preparate seguendo questa ricetta possono essere conservate in frigorifero e in un contenitore ermetico per 1-2 giorni.

Se vi è piaciuta la ricetta della pasta al pesto di pistacchio, scoprite il video della preparazione.

Un’altra ricetta da provare è quella delle tagliatelle con spinaci e salmone.

FONTE FOTO:https://pixabay.com/it/pasta-tagliatelle-piastra-mangiare-527286/

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 28-01-2019

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X