Come fare pasta fresca senza uova, leggera e buona

Come fare un infuso vegan disintossicante

Una pasta ripiena più leggera, da farcire oppure da tagliare nei diversi formati: ecco come fare pasta fresca senza uova.

La pasta fresca senza uova è un’alternativa al classico impasto della pasta fresca che prevede l’utilizzo di uova. In questo caso andremo invece a realizzare un impasto basico, preparato solo con farina, acqua e sale.

Se volete dargli un colore giallo, come si trattasse di una pasta all’uovo classica, potete usare sia un po’ di zafferano, da sciogliere in un po’ di acqua, che della curcuma: in quest’ultimo caso, però, la curcuma darà un sapore più accentuato ed “esotico” alla pasta.

Tenete conto del fatto che la pasta fresca senza uova è decisamente meno pesante e va a dimezzare le calorie rispetto a un piatto di pasta all’uovo.

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: (a seconda dei formati realizzati)

TEMPO DI PREPARAZIONE: 10′ + riposo dell’impasto

INGREDIENTI: *4 persone*

  • 300 gr di semola di grano duro
  • 100 gr di semola rimacinata
  • acqua a temperatura ambiente q.b.
  • sale fino
  • zafferano o curcuma in polvere per colorare

PREPARAZIONE:

Per preparare la vostra pasta fresca senza uova, mescolate la semola di grano duro e la semola rimacinata insieme a un pizzico di sale fino. Cominciate a lavorare le farine aggiungendo quanto basta di acqua a temperatura ambiente.

Se volete dare un colore giallo ambrato alla pasta, aggiungete all’acqua con cui andrete a mescolare le farine un po’ di curcuma o di zafferano. Lavorate l’impasto per circa una decina di minuti, poi lasciatelo a riposo per almeno una mezz’ora.

Con l’aiuto di un mattarello, o meglio ancora con una macchina per la pasta, stendete molto sottilmente l’impasto e poi ritagliatelo a seconda dei formati che volete ottenere. Cuocete la pasta in acqua salata.

Servite la vostra pasta fresca senza uova.

Leggete anche come fare pasta fatta in casa (ricetta classica, con le uova)

BUON APPETITO!

Trofie with genovese paste” by pelican, used under CC BY-SA 2.0 / Modified from original

Non perderti le altre golose ricette di Primo Chef, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 31-05-2016

Caterina Saracino

X