Ingredienti:
• 200 g farina 00
• 100 farina di mandorle
• 150 g di burro
• 100 g di zucchero
• 2 tuorli
• 1 bustina di vanillina
• 1 pizzico di sale
difficoltà: facile
persone: 6
preparazione: 20 min
cottura: 25 min

La ricetta della pasta frolla alle mandorle è semplicissima e darà un tocco in più a tutti i vostri dolci.

La farina di mandorle è l’ideale per un dolce tradizionale e allo stesso tempo diverso dal solito: questa volta abbiamo deciso di utilizzarla in una preparazione base per dargli un po’ di sprint e ancora più golosità. Ecco quindi a voi la ricetta della pasta frolla alle mandorle: vi sveliamo i semplici passaggi per prepararla in casa ed essere sempre soddisfatti del risultato!

Per gli amanti della pasta di mandorle questa preparazione è perfetta, il gusto è molto simile, ma stemperato dalla farina 00 che alleggerisce il tutto e dona all’impasto le qualità friabili di una frolla tradizionale e irresistibile.

Noi abbiamo usato la farina di mandorle, ma se voi preferite un prodotto più rustico utilizzate delle mandorle intere, sbucciatele e tritatele nel mixer.

10 piatti detox per rimettersi in forma dopo le feste

Pasta frolla alle mandorle
Pasta frolla alle mandorle

Preparazione della pasta frolla alle mandorle

I passaggi sono molto semplici, uguali a quelli della ricetta base della pasta frolla, l’unica cosa da aggiungere è la farina di mandorle e poi continuare a procedere con i passaggi tradizionali.

  1. Prima di tutto, unite in una terrina il burro tagliato a dadini con lo zucchero.
  2. Aggiungete i tuorli e continuate a mescolare.
  3. Passiamo poi alle polveri: farina 00, farina di mandorle, una bustina di vanillina e non dimentichiamo un pizzico di sale, che renderà perfetto il gusto.
  4. Rovesciate l’impasto su un tagliere e continuate a lavorarlo fino a ottenere un bel panetto da lasciar riposare in frigorifero per almeno 1 ora.

Il gioco è fatto: avete pronta all’uso la vostra frolla che potrà essere utilizzata per una crostata di pasta frolla alle mandorle con confettura, oppure per dei biscotti appetitosi… insomma potete decidere voi e sbizzarrirvi con le ricette.

Come cuocere la frolla alle mandorle? I tempi di cottura

• Se volete preparare un crostata, non differisce dalla cottura della frolla base: dopo averla adagiata in una tortiera di circa 24 cm di diametro, bucherellatela con la forchetta e farcitela con una gustosa marmellata, completate con una decorazione con le rimanenze della pasta e infornate a 180° C per 30-35 minuti.

• Se invece preferite i biscotti nessun problema: basterà infornarli sempre a 180° C e lasciarli cuocere poco meno, circa 25-30 minuti.

E se non potete proprio a fare a meno delle mandorle nei vostri piatti provate altre ricette con le mandorle!

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2023 - PC

ultimo aggiornamento: 15-03-2020


Quaresimali: i biscotti tipici del periodo pasquale

La ricetta della torta sbriciolata alla Nutella