Ingredienti:
• 100 g di farina 00
• 100 g di burro
• 50 g di acqua
• 1 pizzico di sale
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 10 min
cottura: 00 min

Preparare una pasta sfoglia veloce senza pieghe in 10 minuti è possibile e le vostre ricette dolci e salate saranno salve!

La pasta sfoglia è senza dubbio uno di quegli ingredienti che vale la pena avere sempre in casa. È versatile dato che si presta a ricette dolci e salate, vegetariane o vegane (con le opportune attenzioni), sfiziose o più leggere. Allo stesso tempo, con i suoi infiniti strati, è anche buonissima. Peccato che prepararla in casa sia così lungo, soprattutto se non avete la nostra ricetta della pasta sfoglia veloce.

Esatto, avete capito bene: si può preparare una pasta sfoglia con una ricetta facile che non prevede tutte le classiche pieghe. Gli ingredienti sono sempre gli stessi quindi dovrete procurarvi farina, burro e acqua, ma i passaggi sono davvero immediati. Dovrete comunque lasciarla risposare per una mezz’ora in frigorifero ma potrete sfruttare quel tempo per preparare il ripieno, per esempio.

9 ricette autunnalli per la tua tavola

Pasta sfoglia veloce
Pasta sfoglia veloce

Come fare la pasta sfoglia veloce

  1. Il modo migliore per preparare la pasta sfoglia con la ricetta facile è utilizzare un robot da cucina munito di lame nella parte inferiore. Versate all’interno la farina e il burro freddissimo tagliato a tocchetti.
  2. Frullate a intermittenza fino a ottenere un composto sabbioso.
  3. Unite quindi l’acqua, anch’essa freddissima, e il sale e impastate velocemente giusto il tempo che gli ingredienti si accorpino.
  4. Trasferite il tutto sulla spianatoia e formate un panetto.
  5. Stendetelo poi con un matterello fino a formare un rettangolo di spessore di 2 mm.
  6. Arrotolate lungo il lato maggiore.
  7. Appiattite il salsicciotto con il matterello fino a raggiungere di nuovo uno spessore di 2 mm. Fate in modo questa volta che la striscia sia più larga che lunga.
  8. Arrotolate poi attorno al lato minore così da ottenere una grande girella.
  9. Trasferite in frigorifero per 30 minuti e il gioco è fatto.
  10. Per utilizzare la pasta sfoglia veloce, appiattitela posizionando la girella in modo che gli strati siano paralleli al piano di lavoro.

La pasta sfoglia è pronta per essere utilizzata nelle vostre ricette. Potete anche aggiungere all’impasto un cucchiaio di zucchero così da renderla più adatta alle vostre ricette dolci. Tra le altre ricette base della cucina, vi consigliamo di dare un’occhiata anche alla pasta frolla: per versatilità è equiparabile alla sfoglia!

Conservazione

Potete conservare la pasta sfoglia fatta in casa in frigorifero per 2-3 giorni oppure congelarla per oltre un mese. All’occorrenza, fatela scongelare in frigorifero e poi utilizzatela come da ricetta.

0/5 (0 Reviews)

Preparatevi a una vera golosità: la torta Oreo con il Bimby sta arrivando

Liquore all’ananas fatto in casa: passaggi e preparazione