Ingredienti:
• 320 g di pasta corta
• 350 g di piselli
• 300 g di tonno sgocciolato
• 1 scalogno
• olio extra vergine d'oliva q.b.
• pepe q.b.
• sale q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 10 min
cottura: 20 min

La pasta tonno e piselli è un primo piatto saporito e molto semplice da realizzare. Scopriamo insieme tutti i passaggi della ricetta facile.

Quando si ha voglia di qualcosa di semplice e buono, la pasta tonno e piselli è la risposta perfetta. Si tratta infatti di un primo piatto veloce ma in grado di soddisfare tutti grazie a ingredienti estremamente saporiti.

Semplicissima da realizzare, rappresenta la miglior scelta possibile quando, pur avendo poco tempo da dedicare alla cucina, si desidera portare a tavola qualcosa di sfizioso e che sia adatto a tutti.
Scopriamo, quindi, come realizzare questa pasta con tonno così speciale.

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

pasta tonno e piselli
pasta tonno e piselli

Preparazione della ricetta della pasta tonno e piselli

  1. Iniziate lavando, sbucciando e tritando lo scalogno.
  2. Prendete una padella antiaderente, ungetela con poco olio e mettete a rosolare lo scalogno.
  3. Quando appare dorato, aggiungete i piselli e fateli cuocere per una decina di minuti bagnandoli con un po’ d’acqua per non farli asciugare troppo.
  4. Sgocciolate per bene il tonno e aggiungetelo in padella, insaporendolo con sale e pepe.
  5. Mescolate di tanto in tanto in modo da non far attaccare gli ingredienti e spegnete il fuoco.
  6. Prendete una pentola, riempitela d’acqua, aggiungete un pizzico di sale e quando inizia a bollire aggiungete la pasta. Fatela cuocere tenendola due minuti in meno rispetto a quanto indicato sulla confezione.
  7. Quando la pasta è pronta scolatela tenendo da parte l’acqua di cottura.
  8. Aggiungete la pasta in padella, riaccendente il fuoco e fate amalgamare gli ingredienti tra loro aggiungendo, se serve, uno o due cucchiai di acqua di cottura per mantenere il tutto più cremoso.
  9. Versate la pasta nei piatti, conditela con un filo d’olio e servite.

Pasta con piselli e pomodorini: la variante vegetariana

La stessa ricetta si può realizzare anche in versione vegetariana sostituendo il tonno con i pomodorini. Per le porzioni sopra indicate bastano circa 20 pomodorini ciliegino che andranno lavati e tagliati in quattro parti e che si potranno unire in padella insieme ai pisellini per la cottura, procedendo come da indicazioni. Un’altra delle ricette facili e veloci che potrete realizzare in pochissimo tempo.

Conservazione

Questa pasta può essere conservata in frigo per almeno 1 giorno purché ben riposta in un contenitore ermetico. Prima di consumarla basterà saltarla nuovamente in padella e aggiungerle un filo d’olio.

Se questa ricetta vi è piaciuta provate anche quella della pasta con zucchine e peperoni.

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 06-05-2022


Farrecchiata di Norcia, un’insolita polenta

Spazio alle ricette estive: ecco i pomodori ripieni di tonno