Ricetta salva spesa: Penne al pesto di fave fresche e feta greca

SHARE

La stagione delle fave fresche è appena iniziata, e allora prepariamo un ottimo piatto di penne al pesto di fave fresche e feta greca.

chiudi


Le penne al pesto di fave fresche e feta greca sono squisite e molto facili da preparare. Se vi piace il sapore fresco, quasi d’erba, delle fave, le potete abbinare alla feta greca e alla sua nota sapidità, e ottenere un condimento veloce e buonissimo per della pasta, meglio se corta.

Questo pesto è una chiara variante del marò ligure.

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 10′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 20′

INGREDIENTI: *4 persone*

  • 400 gr di pasta corta
  • 150 gr di fave fresche pulite
  • 1 spicchi di aglio
  • 10 foglie di basilico
  • 150 gr di feta greca
  • una manciata di pinoli o di mandorle senza pellicina
  • olio extra vergine di oliva
  • sale
  • pepe bianco o nero

PREPARAZIONE:

Per preparare le vostre penne al pesto di fave fresche e feta greca, cominciate dal condimento, che potrà essere realizzato sia con l’aiuto di un mixer, per frullare bene tra loro gli ingredienti, che con il classico mortaio.

Frullate le fave fresche, dopo averle ben pulite, insieme allo spicchio di aglio privato del germoglio interno, alle foglie di basilico ben lavate, ai pinoli o alle mandorle senza pellicina. Unite anche la feta greca ed emulsionate il tutto con dell’olio evo.

Lessate la pasta corta, tipo penne o sedani (anche integrali, se volete) in acqua salata. Vi consigliamo, per migliorare la consistenza del pesto, e quindi la resa generale del piatto, di aggiungere al condimento qualche cucchiaio di acqua bollente.

Mescolate la pasta cotta al pesto di fave, ed eventualmente aggiungete un altro po’ di olio evo e una spolveratina di pepe bianco o nero.

Servite le vostre penne al pesto di fave fresche e feta greca.

Ottima anche la pasta al pesto di carote con lardo e rucola

BUON APPETITO!

“Pasta with Peas Broad Beans and Feta and Spinach Pesto” by Beck, used under CC BY 2.0 /Modified from original