Le pesche grigliate con rucola e scaglie di parmigiano vanno a costituire una insolita quanto genuina insalata di contorno.

Le pesche grigliate con rucola e scaglie di parmigiano potrebbero sembrare un piatto strambo; in realtà sono originali, ma neanche tanto: le pesche grigliate sono infatti molto apprezzate, in giro per il mondo, in accompagnamento a secondi piatti di carne, pesce, verdure, formaggi o uova.

Praticamente stanno bene con tutto, e con la rucola e le scaglie di parmigiano, che ne contrastano piacevolmente la dolcezza, sono davvero da provare. Armatevi di griglia e… aprite le danze (anzi, le pesche)!

Leggi anche: Portulaca con pesche e burratina.

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 10′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 30′

INGREDIENTI:

  • pesche non troppo mature
  • rucola
  • parmigiano
  • noci (o anarcardi, o mandorle)
  • aceto balsamico
  • cipolle rosse
  • sale
  • olio

PREPARAZIONE:

Per preparare le vostre pesche grigliate con rucola e scaglie di parmigiano, sbucciate le pesche e fatele a spicchi non sottili. Scaldate bene una griglia e piastrate gli spicchi di pesche, avendo cura di non farli attaccare. Fate grigliare per pochi secondi anche le cipolle rosse, tagliate ad anelli.

Lavate la rucola e tagliatela. Ricavate delle scaglie dalla forma di parmigiano, sgusciate le noci o le mandorle e tritatele grossolanamente.

Mescolate insieme tutti i vari ingredienti e condite con olio, sale e una riduzione di aceto balsamico.

Servite le vostre pesche grigliate con rucola e scaglie di parmigiano come accompagnamento a un secondo piatto.

BUON APPETITO!

Fonte foto: Flickr

0/5 (0 Reviews)

Il ricettario d’autunno per piatti gustosi e profumati


Barbabietole rosse arrosto con burrata e pistacchi

Riso basmati al lime e coriandolo