Pesto di edamame: gli ingredienti e la ricetta passo per passo per preparare un condimento gustoso, naturale e diverso dal solito!

Oggi vi proponiamo la ricetta del pesto di edamame, fagioli di soia acerbi molto utilizzati nella cucina giapponese e cinese e spesso vengono consumati come aperitivo o antipasto. Oramai questi fagioli sono reperibili facilmente anche nei nostri supermercati più forniti e li trovate generalmente nel reparto surgelati. Gli edamame sono ricchi di proprietà benefiche e possono essere utilizzati in moltissime preparazioni come quella che vi proponiamo di seguito.

Questa ricetta si ispira a quella del pesto di edamame di Marco Bianchi, noto divulgatore scientifico in tema di alimentazione, cuoco e personaggio televisivo. Consigli per la conservazione: il pesto preparato seguendo questa ricetta può essere conservato in frigorifero all’interno di un contenitore ermetico per 1-2 giorni al massimo, oppure potete congelarlo in modo da averlo sempre a disposizione.

Ingredienti per la ricetta del pesto di edamame (per 4 persone)

  • 300 g di soia edamame
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • erbette aromatiche q.b.
  • 2 cucchiai di mandorle pelate

DIFFICOLTA’: 1 | TEMPO DI COTTURA: 5′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 20′

Pesto di edamame
FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/437834394993090366/

Preparazione del pesto di edamame

Per prima cosa lessate la soia in una pentola di acqua leggermente salata per 5 minuti poi scolatela conservando un bicchiere di acqua di cottura. Lasciate intiepidire la soia poi versatela direttamente all’interno del bicchiere del frullatore.

Aggiungete le mandorle, erbe aromatiche a piacere, sale, pepe e olio di oliva. Frullate fino ad ottenere una sorta di pure di edamame cremoso e omogeneo. Il pesto pronto può essere utilizzato per insaporire tartine, finger food, bruschette o per preparare una sfiziosa pasta al pesto di edamame.

Se preferite potete sostituire le mandorle con altra frutta secca a piacere come pinoli o noci.

In alternativa potete preparare il pesto di asparagi.

FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/437834394993090366/

0/5 (0 Reviews)

Il ricettario d’autunno per piatti gustosi e profumati

TAG:
newsletter_ricette

ultimo aggiornamento: 06-05-2018


Crescione o cassone romagnolo: la ricetta tipica

Confettura di papaya: la ricetta