Pesto di funghi: la ricetta della salsa vegetale facile e veloce

Pesto ai funghi: la ricetta per la pasta o per le bruschette

Pesto di funghi con carota e scalogno: gli ingredienti e la ricetta per preparare una salsa a crudo buonissima e leggera!

Il pesto di funghi è un condimento tanto semplice da preparare quanto buono e adatto sia per condire primi piatti di pasta, sia per arricchire antipasti o finger food come voul au vent, bruschette o tartine di ogni tipo. La particolarità della ricetta deriva certamente dall’uso a crudo dei funghi e degli altri ingredienti, per questo però la salsa può essere conservata per pochissimi giorni subito dopo la preparazione.

Questo pesto ha una consistenza più “granulosa” tant’è che può essere visto come una sorta di “caviale” di funghi. L’assenza di parmigiano, pecorino e altri formaggi di questo tipo rende questo pesto adatto anche per chi è intollerante ai latticini e per chi segue una dieta vegana o vegetariana. Vediamo subito la ricetta passo per passo!

Ingredienti per la ricetta del pesto di funghi champignon (per 4 persone)

  • 400 g di funghi champigon
  • 1 scalogno
  • 1 carota
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • sale q.b.

DIFFICOLTA’: 1 | TEMPO DI COTTURA: 0′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 20′

pesto di funghi
Pesto di funghi

Preparazione del pesto ai funghi vegan

Pulite accuratamente i funghi con un canovaccio pulito e leggermente inumidito. Tagliate i funghi a tocchetti e poneteli all’interno del mixer, pelate la carota, tagliatela a rondelle e unitele ai funghi. Da ultimo sbucciate lo scalogno, affettatelo e unitelo ai funghi e alle rondelle di carote.

Frullate grossolanamente e poi insaporite a piacere con olio di oliva e un pizzico di sale. Utilizzate questa sorta di “caviale di funghi” per condire la pasta o per insaporire le bruschette o crostini a piacere.

Consigli per la conservazione: la salsa preparata seguendo questa ricetta può essere conservata all’interno di un contenitore ermetico e ben coperta con olio di oliva per 1-2 giorni al massimo.

In alternativa potete provare la ricetta degli sformatini di riso e funghi: sono buonissimi!

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 16-10-2018

X