Ingredienti:
• 60 g di farina di grano saraceno
• 50 g di farina di riso
• 30 g di amido di mais
• 70 g di acqua
• 4 cucchiai di olio extravergine di oliva
• sale q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 5 min
cottura: 5 min

Cercate delle ricette facili e veloci? Provate la piadina senza glutine con il Bimby e le vostre cene saranno salve!

Le ricetta per celiaci, soprattutto quando si parla di impasti, hanno la fama di essere complicate e con risultati non all’altezza delle aspettative. Possiamo però garantirvi che la nostra piadina senza glutine con il Bimby (sia, abbiamo chiesto aiuto al robottino anche stavolta) è buona come l’originale. Chiaramente per le farciture potete utilizzare tutto ciò che preferite: dal classico rucola e stracchino a sapori più semplici come pomodoro e mozzarella o prosciutto e formaggio.

Scegliere di realizzare delle ricette con il Bimby, soprattutto se senza glutine, è davvero una mossa astuta. In un attimo il vostro impasto sarà pronto e non dovrete impazzire per raggiungere la giusta consistenza. Oltre alla farina di riso vi serviranno della farina di grano saraceno e dell’amido di mais. Olio, acqua e sale invece rientrano in tutte le ricette della piadina. Vediamo insieme tutti i passaggi.

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

Piadina senza glutine con il Bimby
Piadina senza glutine con il Bimby

Come preparare la ricetta della piadina senza glutine con il Bimby

  1. Riunite nel boccale tutti gli ingredienti, quindi farina di riso e grano saraceno, amido di mai, acqua, olio e sale e impastate per 4 min. Vel. Spiga.
  2. Recuperate l’impasto, dividetelo in quattro panetti e stendeteli con il matterello fino a raggiungere uno spessore di 2 mm.
  3. Cuocete la piadina senza glutine in una padella antiaderente per 2 minuti circa per lato e una volta cotta farcitela a piacere. Se volete farcire le piadine tutte in una volta vi consigliamo di metterle una sopra l’altra e coprirle con un canovaccio pulito.

Se non avete il Bimby non disperate. Potete anche preparare le piadine senza glutine alla maniera tradizionale.

Conservazione

Vi consigliamo di preparare e consumare le piadine senza glutine il prima possibile: da calde infatti sono molto più semplici da farcire e richiudere.

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

Ricette Bimby

ultimo aggiornamento: 04-02-2022


Tortillas di mais perfette per tacos, burritos e fajitas: ecco la ricetta

Biscotti grancereale fatti in casa: la ricetta infallibile