Pita Gyros: la ricetta originale del piatto tipico greco simile al kebab

Facciamo un salto in Grecia per scoprire la ricetta della Pita Gyros!

Ingredienti:
• 250 g di farina 00
• 250 g di farina Manitoba
• 300. ml di acqua
• 12 g di sale
• 4 g di lievito secco
• 200 g di lattuga
• 800 g di lonza di maiale
• 1 cipolla
• 2 pomodori ramati
• 200 g di salsa tzatziki
difficoltà: media
persone: 4
preparazione: 30 min
cottura: 35 min

Tra i piatti tipici greci spicca la pita gyros, una sorta di panino kebab a base di carne di maiale arricchito con insalata, verdure e salsa tzatziki.

La pita gyros, spesso chiamato semplicemente gyros, è un piatto tipico della Grecia. Simile sotto certi aspetti al kebab turco, è preparato con carne di maiale cotta su uno spiedo gira arrosto e servita tagliata a strisce nel famoso pane pita.

All’interno di questa sorta di panino, consumato solitamente come street food, troviamo anche pomodoro fresco, patatine, insalata e la salsa tzatziki. Se avete nostalgia della Grecia o semplicemente amate sperimentare con la cucina etnica, non lasciatevi sfuggire questa ricetta!

Gyros
Gyros

Come preparare la ricetta del gyros

  1. Per prima cosa preparate la pita, il classico pane all’interno del quale viene servita la carne. Nella ciotola della planetaria impastate le due farine con l’acqua in cui avrete disciolto il lievito. Solo in ultimo aggiungete il sale e un cucchiaio di olio.
  2. Quando l’impasto si sarà incordato, staccatelo dal gancio e mettetelo a lievitare in una ciotola, coperto da pellicola, nel forno spento con la luce accesa. Dopo circa due ore l’impasto sarà raddoppiato di volume: prelevatelo e dividetelo in 8 parti uguali.
  3. Stendetele con il matterello in modo da formare dei dischi spessi circa mezzo centimetro, oliate la superficie e infornate a 250°C per 5 minuti.
  4. Nel frattempo preparate la carne che avrete fatto affettare molto sottile dal vostro macellaio. Tagliatela in modo da ottenere degli straccetti, conditela con olio, sale e pepe e allargatela su una teglia rivestita di carta forno. Cuocete a 180°C per 30 minuti.
  5. Preparate anche le verdure: lavate la lattuga, affettate il pomodoro e la cipolla e teneteli da parte. Quando il pane e la carne saranno pronti, formate la pita farcendola con tutti gli ingredienti e completando con abbondante salsa tzatziki. Il piatto è pronto!

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 30-05-2019

X