Come si fa la pizza a forma di cuore: un’idea per la cena di San Valentino!

Ingredienti:
• 2 tazze di farina 00
• 1 tazza di acqua
• 1 cucchiaino di zucchero
• 1 cucchiaino di lievito
• 1 cucchiaino di sale
• 1 cucchiaio di olio
• passata di pomodoro q.b.
• 1 mozzarella
• pomodorini ciliegia q.b.
difficoltà: facile
persone: 2
preparazione: 35 min
cottura: 30 min

Ingredienti e ricetta per preparare la pizza a forma di cuore, un’idea veloce e allo stesso romantica per festeggiare San Valentino con la vostra dolce metà!

Zero idee per San Valentino, ma non volete rinunciare ad un pensiero romantico per la cena? Cosa ne dite di preparare una bella e buonissima pizza a forma di cuore? Basta veramente poco per rimediare e portare in tavola un piatto adatto all’occasione. La pizza, infatti, è un’idea economica e versatile.

In questo caso vi basterà ritagliare un cartoncino a forma di cuore e, con un’apposita rotella tagliapasta, dare la stessa forma all’impasto e infine condire la pizza con gli ingredienti che preferite. Ecco la ricetta!

Pizza a forma di cuore
Pizza a forma di cuore

Come fare una pizza a forma di cuore

Per prima cosa fate sciogliere il lievito nell’acqua tiepida e tenete da parte dieci minuti prima di aggiungere anche l’olio e il sale. Iniziate ad incorporare il liquido alla farina e lavorate fino ad ottenere un panetto liscio e compatto. Coprite l’impasto con un canovaccio pulito e lasciate lievitare a temperatura ambiente o direttamente all’interno del forno almeno per un’ora.

Trascorso questo tempo riprendete l’impasto, dividetelo a metà e stendete in modo da ottenere una forma circolare. Con l’aiuto di un coltello o di una rotella taglia pasta create i due cuori. Adagiate i due cuori su due teglie foderate con carta da forno.

Distribuite sulla superficie dei cuori la passata di pomodoro poi aggiungete la mozzarella tagliata a dadini, i pomodorini lavati e tagliati a metà e altri ingredienti a scelta per arricchire il condimento. Infornate in forno già caldo a 170°C e fate cuocere per 25-30 minuti, facendo attenzione a non bruciare le pizze.

A cottura ultimata togliete dal forno e lasciate intiepidire giusto qualche istante prima di assaggiare. Buon appetito!

In alternativa, potete provare la ricetta della pizza bianca con patate e mozzarella.

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 14-02-2019

X