Finta pizza di quinoa: la ricetta senza glutine

Pizza di quinoa, ricetta senza glutine, per preparare un piatto unico “alternativo” e perfetto da servire per una cena in famiglia e da farcire in ogni modo.

Forse non tutti sanno che ci sono moltissimi alimenti naturalmente privi di glutine e che possono essere utilizzati per preparare pietanze gustose. La quinoa, come altri alimenti quali grano saraceno, miglio, amaranto, mais, riso e manioca, non contiene glutine e può essere utilizzata come ingrediente base per preparare piatti perfetti per chi è intollerante al glutine. Questa pizza di quinoa è realizzata con un impasto a base di quinoa e acqua, sale e olio di oliva, condita con ingredienti freschi. Questa è una sorta di ricetta base, potete infatti farcire la pizza con gli ingredienti che preferite. Ecco tutti i passaggi della preparazione.

Ingredienti per la ricetta della pizza di quinoa (per 1 pizza)

Per la base:

  • 50 ml di acqua
  • 250 g di quinoa
  • 1 cucchiaino di olio di oliva
  • 1 pizzico di sale

Per il condimento:

  • passata di pomodoro
  • formaggio a cubetti q.b.
  • funghi champignon q.b.
  • 1 pomodoro San Marzano
  • basilico fresco q.b.

DIFFICOLTA’: 1 | TEMPO DI COTTURA: 20′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 30′

Pizza di quinoa
FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/160863017921376652/

Preparazione della pizza di quinoa

Sciacquate la quinoa sotto acqua fredda corrente in modo da eliminare le tracce di saponina poi mettetela a bagno in una ciotola d’acqua almeno per 7-8 ore in modo da farla gonfiare. Trascorse le ore di ammollo scolate la quinoa e sciacquatela nuovamente, scolatela per bene poi mettetela direttamente nel frullatore con acqua, sale e olio.

Frullate fino ad ottenere un composto liquido. Versate il composto così ottenuto in uno stampo rotondo foderato con carta da forno e infornate in forno già caldo a 180 °C per 15 minuti. Trascorso il tempo di cottura togliete la pizza dal forno e distribuite sulla superficie la passata di pomodoro.

Infornate nuovamente per 5 minuti poi togliete dal forno e condite a piacere con il resto degli ingredienti prima di servire, buon appetito!

In alternativa vi consiglio di provare i burger di quinoa e spinaci.

FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/160863017921376652/

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 04-04-2018

X