Burger di quinoa e broccoli

Burger di quinoa e broccoli: sfiziosi e golosi panini, perfetti per far mangiare le verdure ai più piccoli o per chi è alla ricerca di ricette prive di carne.

Si sa, i bambini sono sempre un po’ restii nel mangiare certe varietà di verdure e utilizzarle per preparare dei golosi burger di quinoa e broccoli è un’ottima idea per farle mangiare anche ai più piccoli. In questa ricetta i panini sono farciti con i burger vegetali e insalata, ma se preferite potete anche aggiungere pomodori a rondelle e salse. Ecco la preparazione passo per passo.

Ingredienti per preparare i burger di quinoa e broccoli (per 4 persone)

  • 60  g di quinoa
  • 350 g di broccoli
  • 50 g di pane grattugiato
  • 1 spicchio di aglio
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • 4 panini per hamburger
  • insalata q.b.

DIFFICOLTA’: 1 | TEMPO DI COTTURA: 30′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 30′

burger di quinoa e broccoli
FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/179018153914110031/

Preparazione dei burger di quinoa e verdure

Per prima cosa pulite i broccoli eliminando la parte più dura del gambo, prelevate tutte le cimette e sbollentatele per 5 minuti in acqua bollente leggermente salata. Scolate i broccoli fateli rosolare in padella con un filo d’olio di oliva e uno spicchio di aglio. Quando saranno ben ammorbiditi eliminate l’aglio e spegnete il fuoco. A parte fate cuocere la quinoa con un bicchiere di acqua e un pizzico di sale.

Quando la quinoa avrà assorbito tutta l’acqua spegnete il fuoco e lasciate riposare per una decina di minuti. Nel frattempo frullate i broccoli con l’aiuto del mixer. Trasferite la quinoa in una ciotola, unitevi i broccoli, il pane grattugiato un pizzico di sale e di pepe. Mescolate e lavorate in modo da ottenere un mix abbastanza compatto. Se necessario aggiungete altro pane grattugiato.

Formate i burger e trasferiteli su di una teglia foderata con carta forno. Spennellate la superficie con un po’ di olio e fate cuocere in forno ventilato e già caldo a 180 °C per 20 minuti. Gli ultimi minuti di cottura aggiungete anche i panini tagliati a metà. Terminata la cottura dei burger assemblate i vostri panini e servite ben caldi, buon appetito!

Se preferite potete preparare gli hamburger di quinoa e spinaci, sostituendo i broccoli con gli spinaci.

In alternativa vi consiglio di provare i tortini di quinoa con spinaci e fave.

FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/179018153914110031/

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 24-03-2018

Elisa Melandri

X