Ingredienti:
• 400 g di farina senza glutine per pizza
• 100 g di farina di riso finissima
• 400 g di acqua
• 14 g di lievito fresco
• 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
• 15 g di sale
• 1 cucchiaino di zucchero
• 400 g di passata di pomodoro
• 2 mozzarelle fior di latte
• 1 cucchiaino di origano
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 10 min
cottura: 20 min

Semplice e deliziosa come la tradizionale, la pizza senza glutine con il Bimby è una di quelle ricette da salvare, anche se non siete celiaci.

Preparare gli impasti senza glutine potrebbe sembrare un’operazione complessa, soprattutto se non si è pratici. In realtà non nascondono grandi insidie e la pizza senza glutine con il Bimby ne è la prova. Ancora una volta il nostro robottino ci viene in soccorso, impastando alla perfezione e permettendoci in pochissimo tempo di avere pronta la nostra base per pizza senza glutine.

Per prepararla abbiamo utilizzato sia della farina di riso finissima che un mix di farine senza glutine, appositamente studiato per la panificazione. Il risultato è stato talmente strepitoso che abbiamo deciso di condividerlo subito con voi. Pronti a mettervi al lavoro?

9 ricette autunnali per la tua tavola

Pizza senza glutine con il Bimby
Pizza senza glutine con il Bimby

Come preparare la ricetta della pizza senza glutine con il Bimby

  1. Riunite nel boccale l’acqua, lo zucchero e il lievito e mescolate 20 sec. vel.2.
  2. Unite le due farine e sopra di esse il sale e l’olio. Impastate per 2 min. modalità Spiga.
  3. Trasferite l’impasto in una ciotola oliata e mettetelo a lievitare nel forno spento con la luce accesa per 2 ore.
  4. Stendete la pizza su una leccarda rivestita di cara forno e lasciatela lievitare nuovamente per un’ora.
  5. Farcitela poi con salsa di pomodoro insaporita con sale e origano, mozzarella e tutti gli altri ingredienti che desiderate.
  6. Cuocete a 220°C per 20 minuti e servite ben calda.

Ma quante altre cose può fare il Bimby? Davvero infinite e se proprio volete metterlo alla prova provate anche la ricetta tradizionale della pizza con il Bimby.

Conservazione

Potete conservare la pizza avanzata avvolta in carta stagnola per un giorno. Prima di consumarla però vi consigliamo di riscaldarla al forno o nel tostapane.

0/5 (0 Reviews)

Riproduzione riservata © 2021 - PC

Ricette Bimby

ultimo aggiornamento: 30-10-2021


Cercate un contorno diverso dal solito? Provate i cardi al latte

Grazie Dinner Club (o no?) per averci fatto conoscere il lattume di tonno