Pollo alla Kiev senza glutine: gli ingredienti e la ricetta passo per passo per preparare un secondo piatto gustoso e saporito!

Pollo alla Kiev senza glutine, la ricetta per preparare un secondo piatto di carne sfizioso e alternativo alle classiche cotolette impanate perfette anche per i celiaci o per chi è intollerante al glutine. Questo piatto è stato ideato dal Maestro Gualtiero Marchesi con l’intenzione di preparare secondo piatto saporito.

Il pollo preparato seguendo questa ricetta può essere conservato in frigorifero per 2-3 giorni al massimo

Ingredienti per la ricetta del pollo alla Kiev senza glutine (per 4 persone)

  • 2 petti di pollo
  • pane grattugiato senza glutine q.b.
  • 2 uova
  • 1 cucchiaio di succo di limone
  • sale q.b.
  • 10 g di burro
  • 1 cucchiaio di prezzemolo tritato
  • 1 spicchio di aglio
  • olio di semi per friggere q.b.

DIFFICOLTA’: 1 | TEMPO DI COTTURA: 20′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 30′

10 ricette per arrivare pronti alla prova costume

Pollo alla Kiev senza glutine
FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/18084835983860072/

Preparazione della cotoletta di pollo alla Kiev

Iniziate tagliando i petti di pollo a metà, salateli e teneteli momentaneamente da parte. In un piatto fondo lavorate il burro a temperatura ambiente con il prezzemolo e l’aglio tritati e il succo di limone. Mescolate bene in modo da ottenere un composto cremoso. Spalmate la crema di burro su ciascuna metà di petto di pollo poi chiudete i petti di pollo fissandoli ai lati con gli stuzzicadenti.

Passate i petti di pollo nelle uova sbattute e poi nel pane grattugiato. Fate riposare i petti farciti in frigorifero per due ore poi friggeteli in olio di semi ben caldo fino a farli risultare ben dorati. Servite il pollo farcito ben caldo accompagnandolo con riso integrale o verdure a piacere.

Buon appetito!

Se preferite potete insaporire la crema di burro anche con altre erbette aromatiche come erba cipollina, origano o maggiorano.

In alternativa potete preparare il pollo con carciofi al limone.

FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/18084835983860072/

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 18-04-2018


Patate alla lionese: un contorno ricchissimo di gusto!

Tortello amaro di Castel Goffredo: la ricetta tipica