Il pollo alla king è un ottima ricetta che si trasforma in piatto unico accompagnandolo con del riso semplicemente bollito.

Il pollo alla King che vi proponiamo è una versione semplifica e velocizzata della ricetta originale. Consigliamo di accompagnarlo a del semplice riso bollito e condito solo con una noce di burro per mantenere i chicchi ben staccati tra di loro. Ecco, quindi, un perfetto piatto unico.

DIFFICOLTÀ: 2

COTTURA: 40′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 15′

INGREDIENTI PER IL POLLO ALLA KING per 4 persone

  • 500 g di petto di pollo
  • 300 g di funghi champignon già affettati
  • 60 g di burro
  • 150 g di peperone rosso
  • 150 g di peperone giallo
  • 250 ml di panna fresca
  • 1 cucchiaino di paprica dolce
  • 1 limone
  • 200 ml di brodo di pollo
  • 20 g di farina
  • 2 tuorli d’uovo
  • 50 ml di vino bianco secco
  • 400 g di riso
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Feste in tavola! Piatti facili, sfiziosi e originali!

pollo alla king
PREPARAZIONE DEL POLLO ALLA KING

Mettete una pentola d’acqua sul fuoco e portatela a bollore. Quando bolle, salatela e buttate il riso. Ricordatevi di girarlo ogni tanto. Secondo il tipo di riso cuoce in 15-18 minuti. Scolate il riso e conditelo con 30 grammi di burro. Girate bene.

Mentre il riso cuoce, preparate il pollo alla king. Lavate e pulite i peperoni eliminando il picciolo, i semi e le coste bianche interne indigeste. Mettete sul fuoco una padella antiaderente con l’olio. Portatelo a calore e versateci i funghi tagliati a fettine e i peperoni tagliati a listarelle. Fate andare per 7-8 minuti girando spesso.

Aggiungete la farina e fatela tostare. Versate il brodo poco alla volta facendo sciogliere e assorbire la farina, sempre girando. Portate a bollore. Aggiungete il petto di pollo tagliato a piccole strisce. Aggiungete il vino e fate saltare e cuocere per 6-7 minuti.

Regolate di sale e di pepe. In una ciotola versate la paprica dolce, i tuorli d’uovo e il succo di un limone ben filtrato. Sbattete per qualche secondo quindi versate nella padella.

Mischiate velocemente e fate andare per altri due minuti. Spegnete e dividete nei piatti. Servite accompagnando con il riso.

I peperoni verdi non si usano spesso, eppure sono una variante interessante. Provateli preparando i peperoni verdi ripieni di riso e frutta secca.

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 21-02-2017


Come fare la sfoglia per lasagne e cannelloni

Ricetta salva spesa: L’ecopolpettone al profumo di sesamo