Ricetta delle polpette di tonno: un secondo piatto velocissimo

Secondo piatto gustoso e saporito: ecco come fare le polpette di tonno!

Ingredienti:
• 320 g di tonno sott'olio
• 400 g di patate
• 2 uova
• prezzemolo fresco q.b.
• pane grattugiato q.b.
• olio extravergine di oliva q.b.
• sale q.b.
• pepe q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 20 min
cottura: 30 min

Polpette di tonno: una ricetta facile e veloce per chi vuole preparare un secondo piatto saporito e sfizioso. Ottime da accompagnare a verdure in insalata. Vediamo tutte le varianti!

Le polpette di tonno sono molto semplici da preparare e possono essere servite come secondo piatto in alternativa alle classiche polpette di carne.

Gli ingredienti sono pochi: solitamente si abbinano al tonno le patate, che con la loro dolcezza rendono queste piccole polpettine delicate e gustose, e che con la loro morbidezza le aiutano a prendere consistenza. Oppure si possono preparare con ricotta o pane.

Potete poi scegliere la cottura al forno, che rende queste polpette piuttosto leggere, ma in alternativa potete anche cuocerle in padella con un filo d’olio.

Insomma, siete pronti ad iniziare? Allora ecco a voi la ricetta delle polpette di tonno e tutte le varianti di questa preparazione!

Polpette di tonno
Polpette di tonno

Preparazione delle polpette di tonno al forno

  1. Per preparare le polpette di tonno in scatola e patate iniziate lavando bene le patate poi, senza sbucciarle, lessatele in abbondante acqua.
  2. Quando le patate saranno ormai belle morbide scolatele, sbucciatele e schiacciatele con lo schiacciapatate direttamente in una ciotola.
  3. Aggiungete il tonno sgocciolato dall’olio di conservazione e tritato. Unite poi il prezzemolo tritato, il sale, il pepe, le uova sbattute e il pane grattugiato quanto basta per rendere il composto lavorabile con le mani. Formate le polpette, passatele nel pane grattugiato e trasferitele su di una teglia foderata con carta da forno.
  4. Infornate in forno già caldo a 200°C e fate cuocere per 30 minuti avendo l’accortezza di girare le polpette a metà cottura in modo da ottenere una doratura uniforme.
  5. Togliete dal forno e servite le polpette di tonno al forno ben calde, buon appetito!

Provate anche le polpette di legumi, sono buonissime!

Polpette di tonno e ricotta: una variante golosa

Polpette di tonno e ricotta
Polpette di tonno e ricotta

Una variante leggera e delicata è quella delle polpettine con tonno e ricotta, formaggio che viene sostituito alle patate nella preparazione. Il risultato è un sapore delicatissimo e perfetto anche per chi ama i formaggi; inoltre, in questo modo, non dovrete aspettare il tempo di cottura delle patate.

  1. Per farle, molto semplicemente, mescolate la ricotta con il tonno e gli alti ingredienti e realizzate le polpette con le mani.
  2. In questo caso, però, vi consigliamo di friggerle nell’olio bollente e di asciugarle per bene prima di consumarle.

Polpette di tonno e pane

polpette di tonno e pane
polpette di tonno e pane

Esiste un’altra variante, le polpette di tonno e pane: un ottimo finger food per una cena in piedi. Sono preparate con la besciamella, che ammorbidisce e addolcisce, ma deve essere poco cremosa per evitare che le palline siano troppo morbide. Gli ingredienti sono:

  • 250 g di pane grattugiato
  • 150 g di tonno sott’olio
  • 2 uova
  • 250 cl di latte
  • 120 g di besciamella
  • 2 cucchiai di parmigiano
  • 100 g di farina
  • 1 rametto di prezzemolo
  • 1 l di olio di semi per friggere
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione

  1. Scolate il tonno dal suo olio di conservazione e mettetelo in una ciotola coperto con il latte. Mettetelo in frigorifero coperto e lasciatelo marinare per un paio d’ore. Trascorso il tempo, scolatelo strizzandolo e, in una ciotola, schiacciatelo con una forchetta o un cucchiaio sino a trasformarlo quasi in una crema.
  2. Unite la besciamella e mescolate bene. Aggiungete due cucchiai di pangrattato, e il parmigiano. Mischiate di nuovo.
  3. Lavate le foglie di prezzemolo e asciugatele bene. Tritatele finemente e aggiungetele al tonno.
  4. Separate da una delle due uova il tuorlo dalla chiara. Mettete da parte la chiara, aggiungete il tuorlo al tonno e mischiate bene sino ad avere un composto liscio. È il momento di regolare di sale e di pepe, attenzione con il sale perché tonno e parmigiano sono due ingredienti già molto saporiti.
  5. Aprite l’altro uovo e unitelo alla chiara messa da parte. Sbattete leggermente in modo da avere un composto spumoso e ben miscelato. Salate leggermente. Bagnatevi le mani con dell’acqua, quindi formate delle polpettine con il composto di tonno. Passate ogni polpettina prima nella farina, quindi nell’uovo, e infine nel pangrattato rimasto.
  6. Versate l’olio in un pentolino e portatelo a temperatura di frittura. Friggete le polpettine in più volte, rigirandole ogni tanto delicatamente. Sono pronte quando hanno un bel colore dorato. Fate asciugare su carta assorbente.

ultimo aggiornamento: 16-01-2020