Ingredienti:
• 250 g di soia cotta
• 1 cucchiaio di farina di piselli
• 1 cucchiaio di proteine di piselli
• 1 cucchiaio di salsa di soia
• 1 cucchiaino di concentrato di pomodoro
• 1 pizzico di noce moscata
• 1/2 cucchiaino di aglio in polvere
• 1/2 cucchiaino di cipolla in polvere
• 1 manciata di prezzemolo tritato
• sale q.b.
• pepe q.b.
• olio extravergine di oliva q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 10 min
cottura: 20 min

Morbide e saporite, le polpette vegane di Ikea sapranno conquistare anche gli onnivori. Ecco come farle in casa con la nostra ricetta!

Ad agosto 2020 Ikea ha lanciato anche sul mercato italiano le sue polpette plant-based, ossia 100% vegetali (e quindi vegane). In Italia le polpette vegane di Ikea sono chiamate VegeTali e Quali e ricordano in tutto e per tutto le tradizionali polpette di carne tipiche della cucina svedese. E il nostro primo pensiero è stato: possiamo rifarle a casa?

Preparare in casa le polpette di Ikea vegan non è semplice come ci si potrebbe aspettare perché la ricetta originale prevede l’utilizzo delle proteine di piselli che stanno via via sostituendo altri ingredienti proteici vegetali come la soia, il seitan o il tofu. Noi però siamo riusciti a ricreare il gusto e la consistenza delle polpette e speriamo che il nostro esperimento vi piaccia!

Polpette vegane ikea
Polpette vegane ikea

Come preparare la ricetta delle polpette vegane di Ikea

  1. Per preparare queste polpette vegane mettete in un robot da cucina munito di lame i fagioli di soia cotti, la farina di piselli, le proteine di piselli, la salsa di soia e tutti gli altri ingredienti a eccezione dell’olio.
  2. Frullate fino a ottenere un composto omogeneo, simile a un paté, quindi trasferite il tutto in una ciotola.
  3. Con le mani inumidite, prelevate delle piccole porzioni di impasto e dategli la forma di una polpetta tonda, rotolandolo tra le mani.
  4. Adagiatele, via via che sono pronte, su una teglia rivestita di carta forno.
  5. Irroratele con un filo di olio e cuocetele a 180°C per 20 minuti, girandole a metà cottura in modo da ottenere una doratura uniforme.

Una volta realizzate vi consigliamo di servirle alla maniera tradizionale insieme a purè di patate, salsa gravy ai funghi e marmellata di mirtilli rossi. Oppure, finite la cottura in una salsa di pomodoro o ancora servitele in purezza con un cucchiaio di maionese vegana.

Se siete curiosi, vi lasciamo anche la ricetta originale delle polpette di Ikea.

0/5 (0 Reviews)

Il ricettario d’autunno per piatti gustosi e profumati

TAG:
Cosa bolle in pentola Cucina vegana

ultimo aggiornamento: 05-10-2020


Giornata difficile? Rendila speciale con il pollo alle mandorle!

Budino di riso, latte e melograno: una buonissima colazione dal profumo autunnale