Le economicissime polpettine di pane e formaggio, servite come secondo piatto o come appetitoso antipasto, non deludono mai.

Le polpettine di pane e formaggio sono un piatto economico, veloce da preparare e anche duttile. Infatti, possono essere il cuore di una cena come secondo piatto, o sfiziose e divertenti se servite come antipasto. Si prestano a molte varianti, per esempio scegliendo altri formaggi dal gusto e dalla consistenza diversa. Sono piuttosto morbide, e devono essere lavorate con una certa cura, e se le volete ancora più soffici potete provare a eliminare del tutto la farina.

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 15’

TEMPO DI PREPARAZIONE: 15’

INGREDIENTI PER LE POLPETTINE DI PANE E FORMAGGIO (4 persone)

  • 200 g di mollica di pane
  • 100 g di crescenza
  • 100 g di provolone
  • 30 g di farina
  • 200 ml di latte
  • 2 uova
  • 100 g di pangrattato
  • Qualche foglia di prezzemolo
  • 0,5 l di olio di semi per friggere
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

PREPARAZIONE DELLE POLPETTINE DI PANE E FORMAGGIO

Tagliate la mollica di pane a pezzettoni e versatela in una ciotola. Aggiungete il latte a coprire bene la mollica, e lasciate assorbire per circa due minuti. Scolate il pane, strizzatelo molto bene tra le mani e versatelo in una ciotola capiente.

Grattugiate il provolone, tritate finemente le foglie di prezzemolo e versate entrambi nella ciotola con il pane. Aggiungete anche la crescenza, la farina, le uova leggermente sbattute e un pizzico di sale. Non esagerate, i formaggi già sono saporiti. Aggiungete un pizzico di pepe e girate ancora. Fate riposare e insaporire l’impasto per cinque minuti.

Bagnatevi le mai con l’acqua, e con l’impasto formate delle palline della dimensione di una noce. Rigiratele nel pangrattato e mettetele in un piatto. Preparate tutte le polpettine. Riempite un pentolino con l’olio di semi e mettetelo a scaldare su un fuoco medio. La temperatura dell’olio è giusta quando, immergendo con attenzione la punta di uno stuzzicadenti, forma delle bollicine. Friggete le polpettine nell’olio in più volte rigirandole ogni tanto. Quando sono ben dorate, scolatele e adagiatele su un piatto con della carta da cucina. Servite ben calde.

Se volete, mentre friggete le polpette, potete mantenere quelle già pronte in forno a una temperatura di 50-60°

Se volete un piatto simile, ma dal sapore diverso, provate le polpettine di carne al sugo di pomodoro.

FOTO DA: PINTEREST

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 26-01-2017


Tortelli all’uvetta

Pomodori ripieni con riso e verdure