Ricetta salva spesa: Polpettine di pane e formaggio

Le economicissime polpettine di pane e formaggio, servite come secondo piatto o come appetitoso antipasto, non deludono mai.

Le polpettine di pane e formaggio sono un piatto economico, veloce da preparare e anche duttile. Infatti, possono essere il cuore di una cena come secondo piatto, o sfiziose e divertenti se servite come antipasto. Si prestano a molte varianti, per esempio scegliendo altri formaggi dal gusto e dalla consistenza diversa. Sono piuttosto morbide, e devono essere lavorate con una certa cura, e se le volete ancora più soffici potete provare a eliminare del tutto la farina.

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 15’

TEMPO DI PREPARAZIONE: 15’

INGREDIENTI PER LE POLPETTINE DI PANE E FORMAGGIO (4 persone)

  • 200 g di mollica di pane
  • 100 g di crescenza
  • 100 g di provolone
  • 30 g di farina
  • 200 ml di latte
  • 2 uova
  • 100 g di pangrattato
  • Qualche foglia di prezzemolo
  • 0,5 l di olio di semi per friggere
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

PREPARAZIONE DELLE POLPETTINE DI PANE E FORMAGGIO

Tagliate la mollica di pane a pezzettoni e versatela in una ciotola. Aggiungete il latte a coprire bene la mollica, e lasciate assorbire per circa due minuti. Scolate il pane, strizzatelo molto bene tra le mani e versatelo in una ciotola capiente.

Grattugiate il provolone, tritate finemente le foglie di prezzemolo e versate entrambi nella ciotola con il pane. Aggiungete anche la crescenza, la farina, le uova leggermente sbattute e un pizzico di sale. Non esagerate, i formaggi già sono saporiti. Aggiungete un pizzico di pepe e girate ancora. Fate riposare e insaporire l’impasto per cinque minuti.

Bagnatevi le mai con l’acqua, e con l’impasto formate delle palline della dimensione di una noce. Rigiratele nel pangrattato e mettetele in un piatto. Preparate tutte le polpettine. Riempite un pentolino con l’olio di semi e mettetelo a scaldare su un fuoco medio. La temperatura dell’olio è giusta quando, immergendo con attenzione la punta di uno stuzzicadenti, forma delle bollicine. Friggete le polpettine nell’olio in più volte rigirandole ogni tanto. Quando sono ben dorate, scolatele e adagiatele su un piatto con della carta da cucina. Servite ben calde.

Se volete, mentre friggete le polpette, potete mantenere quelle già pronte in forno a una temperatura di 50-60°

Se volete un piatto simile, ma dal sapore diverso, provate le polpettine di carne al sugo di pomodoro.

FOTO DA: PINTEREST

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 26-01-2017

G Boschi

X