Ricetta del polpo all’elbana con patate, un ottimo piatto unico a base di polpo fresco e patate, perfetto anche per un pranzo o una cena estiva!

Voglio di vacanza e di mare? Anche la cucina può essere d’aiuto e il polpo all’elbana è senza dubbio un piatto che gli amanti della cucina tipica conosceranno ben bene. Questo piatto è un’alternativa ad un’altra ricetta tipica, quella del polpo lesso all’elbana, che generalmente viene cotto tuffando il polpo per tre volte in una pentola di acqua e poi cotto per mezz’ora prima di condire con ingredienti semplici come limone e olio di oliva. Ecco, invece, la ricetta tradizionale con le patate.

Ingredienti per preparare la ricetta del polpo all’elbana ( per 4 persone)

  • 1 kg di polpo
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 4 pomodori
  • 4 patate
  • 1/2 bicchiere di vino bianco secco
  • prezzemolo fresco q.b.

DIFFICOLTA’: 1 | TEMPO DI COTTURA: 35′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 20′

Polpo all'elbana
Polpo all’elbana

Preparazione del polpo all’elbana con patate

Per prima cosa pulite bene i polpi e tagliateli a tocchetti  oppure se preferite lasciate i tentacoli interi, versate sul fondo di una padella antiaderente l’olio di oliva, lasciate colorire il polpo almeno per 5 minuti poi bagnate con il vino bianco e fate evaporare l’alcol.

Unite almeno due mestoli di acqua, insaporite con il sale, socchiudete con il coperchio e fate cuocere almeno per 30 minuti. Quando mancheranno all’incirca 15 minuti al termine di cottura unite le patate sbucciate e tagliate a tocchetti e i pomodori tagliati a pezzettini e se necessario aggiungete ancora un po’ di acqua.

A cottura ultimata spegnete il fuoco e lasciate riposare per 10 minuti. Servite, buon appetito!

Consigli per  la conservazione: il polpo preparato seguendo questa ricetta può essere conservato in frigorifero coperto con pellicola trasparente per 2-3 giorni.

In alternativa potete preparare il polpo al vino rosso, una ricetta tipica greca.

0/5 (0 Reviews)

Il ricettario d’autunno per piatti gustosi e profumati


Tofu alla piastra con salsa di soia: una ricetta facilissima!

Involtini di melanzane con finta insalata russa