Ingredienti:
• 4 patate non novelle
• 400 ml di panna fresca
• 100 g di parmigiano grattugiato
• 150 g di fontina
• 1 mazzetto di erbe aromatiche (alloro salvia rosmarino)
• 3 grani di pepe nero
• 3 grani di pepe rosa
• sale q.b.
• burro q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 30 min
cottura: 50 min

Gustoso e perfetto per le grandi occasioni, il gateau di patate di Bruno Barbieri è arricchito con formaggio e insaporito con erbe aromatiche.

È impossibile resistere a questa ricetta tanto semplice quanto ricca di sapore. Stiamo parlando del gateau di patate con la ricetta di Bruno Barbieri. Chi meglio di uno chef può svelarci tutti i trucchi per elevare una preparazione di per sé molto semplice?

Ecco quindi la panna prende il sapore delle erbe aromatiche e delle bacche e gli strati vengono arricchiti con della deliziosa Fontina. Insomma: un trucco dopo l’altro farete fare al vostro gateau di patate un salto di qualità.

Gateau di patate di Bruno Barbieri
Gateau di patate di Bruno Barbieri

10 ricette detox per tornare in forma

Come preparare la ricetta del gateau di patate di Bruno Barbieri

  1. Per prima cosa mettete la panna in un pentolino insieme alle erbe aromatiche legate insieme con uno spago. Mettete poi in un piccolo infusore da tè il pepe nero e quello rosa e unitelo alla panna insieme a un pizzico di sale. Fate scaldare a fiamma media fino a che non si sarà ridotta, quindi rimuovete tutti gli aromi.
  2. Tagliate a fette 3-4 mm di spessore le patate e tenete da parte. Riducete a tocchetti la fontina.
  3. Imburrate una pirofila adatta alla cottura in forno e cominciate ad assemblare il gateau: sul fondo un poco di panna, poi le patate leggermente sovrapposte. Versate altra panna, un po’ di fontina, un po’ di parmigiano e volendo altre erbe aromatiche fresche (come il timo). Proseguite fino a esaurire gli ingredienti. L’ultimo strato va formato solo con patate e parmigiano.
  4. In ultimo premete leggermente con le mani e coprite con la panna. Cuocete a 180°C fino a che le patate non avranno assorbito tutta la panna, compattandosi. Fatelo raffreddare prima di servirlo.

Bruno Barbieri lo serve con una fonduta di formaggi, salsa di pomodori secchi, olio al prezzemolo e una spolverata di noce moscata ma noi possiamo garantirvi che è ottimo anche da solo.

Che ne dite, vi ispira questa ricetta? In questo caso vi consigliamo di provare anche il gateau di zucca!

Conservazione

Il gateau di patate si conserva in frigorifero per 2-3 giorni. Potete gustarlo a temperatura ambiente o leggermente riscaldato.

Leggi anche
Cos’ha di speciale la carbonara di Bruno Barbieri?
0/5 (0 Reviews)

Riproduzione riservata © 2024 - PC

ultimo aggiornamento: 24-01-2024


Meringhe in friggitrice ad aria

Polpo con patate all’elbana: ricetta tipica