La ricetta del porridge con cereali e semi di chia (veg)

La colazione proteica perfetta? Il porridge con cereali croccanti e semi di chia

Ingredienti:
• 1 bicchiere di latte vegetale
• 80 g di fiocchi di cereali
• 40 g di semi di chia
• miele o sciroppo d'acero q.b. (facoltativo)
• frutta fresca a piacere
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 20 min

Porridge con cereali e semi di chia: una merenda sana e genuina. Provatelo con l’aggiunta di frutta fresca!

Il porridge, conosciuto anche come porrige o porrage, è la tipica colazione anglosassone. La preparazione base non è altro che una zuppa di avena preparata con acqua e latte e arricchita con frutta fresca o secca e miele. Oggi, però, vi proponiamo una versione alternativa della classica ricetta: porridge con cereali croccanti e semi di chia, che potete arricchire in base al vostro gusto con la frutta fresca (e secca) che preferite.

Vediamo ora tutti i passaggi della preparazione di questo porridge rivisitato.

Porridge con creali
Porridge con creali

Preparazione del porridge proteico con cereali e semi di chia

  1. Iniziate mettendo in ammollo la sera prima i semi di chia nel latte. Metteteli in frigorifero e lasciate riposare.
  2. La mattina seguente prendete due bicchieri e alternate strati di budino di latte e semi di chia con i fiocchi di cereali.
  3. Se di vostro gradimento, completate con un po’ di miele o sciroppo d’acero, frutta fresca e frutta secca. Servite il vostro porridge freddo!

Cosa sono i semi di chia?

I semi di chia vanno fatti ammorbidire nel latte o nello yogurt e sono un vero e proprio toccasana per il nostro organismo: aiutano nella digestione, proteggono le pareti dello stomaco, favoriscono il senso di sazietà e per questo motivo sono adatti anche per chi vuole perdere peso.

Oltre che nelle preparazioni dolci, questi semi, possono essere utilizzati per arricchire insalate di verdure, polpette di legumi o impasti di focacce e pane.

In alternativa, vi consiglio di provare i muffin alle mele e yogurt con semi di chia.

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 11-11-2019

X