Scopriamo quanto costa mangiare da Gennaro Esposito nel suo ristorante di Vico Equense, La torre del Saracino.

Il volto bonario di Gennaro Esposito è negli occhi di tutti, complice la sua partecipazione a diversi programmi televisivi. Originario di Vico Equense, come un altro grande chef Antonino Cannavacciuolo, è proprio in questo piccolo paese della costiera Sorrentino che ha deciso di aprire il suo ristorante. Scopriamo insieme quanto costa mangiare da Gennaro Esposito.

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

Gennaro Esposito
Gennaro Esposito

Ristorante Torre del Saracino di Gennaro Esposito: menù e prezzi

Vista sul mare, prenotazione obbligatoria e diverse proposte sulla carta che vanno dai 165 ai 220 euro. Ecco i tratti distintivi di questo ristorante che, con la guida dello chef, ottiene ben due stelle Michelin. I piatti si ispirano alla tradizione marittima locale, rivisitata in chiave moderna e intrisa dalle varie esperienze lavorative fatte in giro per il mondo.

Gennaro Esposito ha un solo ristorante a cui dedica tutte le sue energie. L’offerta prevede tre diversi menù degustazione che si affiancano alle proposte alla carta. Un’esperienza che è una via di mezzo tra le due è la proposta che permette di scegliere quattro diverse portate tra quelle alla carta, creando un proprio menù degustazione.

Menù degustazione da 6 portate (165 euro a persona): 

Cefalo cerino arrosto
Totano e fagioli di Controne
Linguine con anemoni, scuncilli e ricci di mare
Tortelli ripieni di erbe spontanee con zucchine, noci e pesto di basilico
Sampietro cotto dolcemente al profumo di limone
Semifreddo al caramello con cremoso al cioccolato, sambuco e caffè

Menù degustazione da 8 portate (180 euro a persona):

Insalata di mare “insolita”
Palamita leggermente affumicata con mousse di topinambur, formaggio di capra e kumquat
Risotto ai peperoni gialli con trippette di baccalà e capperi
Spaghettini con colatura di alici, calamaro e salsa del suo quinto quarto
Cernia cotta sulla pelle con la sua essenza, curcuma e ricci di mare
Cipollotto Nocerino sotto cenere, papaccelle e parmiggiano reggiano
Agnello Laticauda alle erbe, sedano rapa, nduja e crema acidula allo zenzero
Rucola, nocciola e olio extravergine di oliva

Menù degustazione da 11 portate (220 euro a persona): un esperienza composta da 11 portate affidato totalmente all’estro dello chef.

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 05-02-2022


Tacos di pak choi, una variante totalmente vegetale

Poco conosciuti, i fiori di sambuco hanno moltissime proprietà e sono perfetti in cucina