Insalata di amaranto e quinoa con cipolle ed erbette: la ricetta senza glutine

Ingredienti e ricetta per preparare l’insalata di quinoa con amaranto, un piatto saporito, gustoso e genuino!

Utilizzare la quinoa e amaranto in ricette senza glutine è semplicissimo. Tra le preparazioni più adatte per i celiaci c’è questa buonissima insalata di quinoa con amaranto, un piatto unico che potete preparare anche in anticipo per i vostri pranzi in ufficio. Ecco la ricetta!

Ingredienti per la ricetta dalla quinoa con amaranto e cipolle in insalata (per 4 persone)

  • 150 g di amaranto
  • 150 g di quinoa
  • 1 mazzetto di erbette aromatiche fresche
  • 2 cipolle bianche
  • 6 cucchiai di aceto di vino rosso
  • 3 cucchiai di zucchero
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • sale q.b.

DIFFICOLTA’: 1 | TEMPO DI COTTURA: 40′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 20′

Quinoa con amaranto
Quinoa con amaranto

Preparazione della insalata di quinoa con amaranto e cipolla

Per prima cosa dedicatevi alla preparazione delle cipolle in agrodolce: sbucciate le cipolle e tagliatele a fettine troppo sottili. Versate un po’ di olio sul fondo di una padella, mettete sul fuoco, lasciate scaldare poi unite le cipolle e fatele cuocere a fuoco basso fino a quando risulteranno belle appassite e trasparenti. Aggiungete l’aceto di vino rosso e alzate la fiamma, unite lo zucchero e mescolate.

Quando lo zucchero sarà completamente sciolto e le cipolle risulteranno ben cotte, spegnete il fuoco e tenete da parte. Nel frattempo dedicatevi alla preparazione della quinoa e dell’amaranto. Sciacquate bene la quinoa sotto acqua fredda corrente in modo da eliminare le tracce di saponina che la renderebbero piuttosto amara poi mettetela in una pentola capiente. Aggiungete l’amaranto e coprite con circa 750 ml di acqua e unite un pizzico di sale.

Mettete sul fuoco e fate cuocere per il tempo indicato sulla confezione. A cottura ultimata scolate e fate raffreddare completamente. Unite le cipolle all’amaranto e quinoa ormai freddi, aggiungete le erbette tritate, mescolate e conservate in frigorifero fino al momento di servire. Buon appetito!

Un’idea in più: potete preparare una ricca insalata di amaranto e verdure aggiungendo alle cipolle altre verdure di stagione a piacere.

Se volete preparare altre ricette con amaranto senza glutine vi consigliamo gli gnocchi di amaranto e salvia.

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 20-09-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X