Ingredienti:
• 260 g di quinoa
• 1 grossa melanzane
• 2 carote
• menta fresca q.b.
• olio evo q.b.
• sale q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 30 min
cottura: 25 min

La quinoa con carote e melanzane arrostite all’aroma di menta è un piatto naturale per chi vuole mangiare sano.

La quinoa con carote e melanzane arrostite all’aroma di menta sarà un’ottima soluzione quando si vuole consumare un piatto nutriente e salutare, arricchito da verdura di stagione.

Le melanzane sono cotte in forno, così come le carote, e irrorate con del buon olio extra vergine di oliva. La quinoa, entrata ormai a pieno diritto tra le novità più apprezzate dell’alimentazione degli ultimi anni, si cuoce in acqua o brodo vegetale per circa una quindicina di minuti, come se fosse del comune riso. Le sue proprietà nutrizionali ne fanno una delle basi più nobili per le insalate fredde come questa.

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

Quinoa con carote, melanzane e menta
Quinoa con carote, melanzane e menta

Preparazione della quinoa con carote e melanzane arrostite

  1. Cominciate a lessare la quinoa per circa 15 minuti. Dopodiché scolatela e ponetela in una ciotola.
  2. Fate scolare le melanzane dal loro liquido, affettandole e mettendole “sotto pressione” e cosparse di sale grosso. Trascorso il tempo necessario, disponetele su una teglia foderata di carta forno.
  3. Sbucciate e tagliate come più vi piace (strisce, rondelle) le carote e adagiatele sulla medesima teglia delle melanzane.
  4. Infornate a 180°C per circa 10 minuti, il tempo di far arrostire le verdure, che volterete a metà della cottura.
  5. Condite le verdure con aglio tritato molto finemente, abbondante olio e foglie di menta (anche il basilico sarà ottimo) e unitelo alla quinoa ormai intiepidita.
  6. Servite la vostra quinoa con carote e melanzane arrostite all’aroma di menta.

In alternativa potete preparare una semplice insalata di quinoa e verdure grigliate, veg e buonissima.

Conservazione

Consigliamo di conservare il primo piatto facile per massimo 1-2 giorni in frigo, ben coperto dalla pellicola trasparente. Sconsigliamo la congelazione in freezer.

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 16-06-2022


Come fare la pancetta fatta in casa

Mai pensato di preparare la riduzione all’aceto balsamico per insaporire le pietanze?