Ingredienti:
• 400 g di polpa di manzo
• 200 g di polpa di maiale
• 4 salsicce
• 100 g di pancetta cruda
• 1.5 l di passata di pomodoro
• 2 cipolle
• 1/2 bicchiere di vino bianco
• 2 foglie di alloro
• 1 mazzetto di prezzemolo
• 1 mazzetto di basilico
• 50 ml di olio
• sale q.b.
• pepe q.b.
difficoltà: facile
persone: 6
preparazione: 30 min
cottura: 300 min

Il ragù calabrese è un prodotto tipico della Calabria solitamente preparato per le domeniche in famiglia. Scopriamo la ricetta originale.

Solo chi è nato in Calabria o ha avuto la fortuna di trascorrervi qualche tempo può capire di cosa stiamo parlando. Il profumo del ragù alla calabrese è il protagonista indiscusso dei pranzi della Domenica e comincia a sobbollire presto la mattina per poi finire intorno a mezzogiorno. Questa antica ricetta, a differenza della versione forse più conosciuta bolognese, si prepara con muscolo di manzo e salsicce al finocchio. Non mancano poi i veri gourmand che aggiungono anche pancetta cruda.

Preparare questa ricetta della tradizione calabra non è difficile ma come avrete intuito richiede un po’ di tempo. Affinché la salsa di pomodoro si insaporisca alla perfezione, è necessario lasciar cuocere il ragù a lungo. Utilizzatelo poi per condire della pasta fresca oppure i classici paccheri. Rimarrete estasiati dalla bontà di questa ricetta tipica calabrese.

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

ragù calabrese
ragù calabrese

Come preparare la ricetta del ragù calabrese

  1. Per prima cosa affettate finemente le cipolle e rosolatele in padella con l’olio. Aggiungete anche tutti i tagli di carne e le erbe aromatiche (prezzemolo e basilico tritate al coltello, le foglie di alloro spezzate a metà) e fate insaporire qualche minuto.
  2. Sfumate con il vino bianco e lasciatelo evaporare.
  3. Spostate la carne in un piatto, copritela con un coperchio o con una ciotola capovolta per tenerla in caldo e versate nel tegame la passata di pomodoro. Lasciate cuocere il tutto per 15 minuti poi unite nuovamente la carne e proseguite la cottura per 4 ore e mezza (anche 2 sono sufficienti), mescolando di tanto in tanto.
  4. Quasi al termine regolate di sale, profumate con del pepe e servite.

Provate anche la ricetta della sagne chine, un piatto tipico della Calabria dal sapore intenso.

Conservazione

Il ragù calabrese si conserva in frigorifero per 4 giorni, ben coperto. Potete utilizzarlo sia per condire la pasta che come secondo piatto, accompagnato magari con delle fette di pane.

5/5 (1 Review)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 16-04-2022


Pasta ca muddica alla siciliana: semplicità e tradizione

Hash brown, le frittelle di patate croccanti tipiche americane