Capire qual è il rapporto tra dosi e teglia per il pan di Spagna è fondamentare per ottenere una base alta e soffice.

Il rapporto tra dosi e teglia per il pan di Spagna è sempre qualcosa che lascia perplessi e genera non pochi dubbi. Se a questo aggiungete il fatto che è una preparazione solo apparentemente banale, potete facilmente capire che il disastro è in agguato dietro l’angolo. Per questo motivo vogliamo stabilire definitivamente la misura giusta della teglia per le dosi del pan di Spagna così che possiate procedere spediti nella sua preparazione.

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

rapporto dosi teglia per pan di spagna
rapporto dosi teglia per pan di spagna

Rapporto tra dosi di ingredienti per il pan di Spagna

Cominciamo con il dire che non esiste una teglia giusta da usare per il pan di spagna Tutto dipende dal quantitativo di ingredienti che andrete a utilizzare che, a sua volta, dipende dal numero di persone a cui è destinato. Partiamo però con il dire che il pan di spagna, nella sua ricetta originale, si prepara con solo tre ingredienti: uova, zucchero e farina. Non è previsto quindi il lievito che però può essere aggiunto da coloro che sono alle prime armi così da assicurarsi un impasto soffice e leggero.

La proporzione tra gli ingredienti è 1:30:30 vale a dire che per ogni uovo si utilizzano 30 grammi di zucchero e 30 grammi di farina. In questo modo potrete aumentare e diminuire le dosi del vostro pan di spagna in base alle vostre esigenze.

Ma ora vediamo come si calcolano le dosi della teglia utilizzando uno schema che può essere letto in diverse direzioni: partendo dalla misura della teglia stessa oppure dal numero di persone (ma anche dalle uova che volete utilizzare).

  • teglia 18/20 cm – 4 uova – 6/8 persone
  • teglia 22 cm – 6 uova – 10 persone
  • teglia 24 cm – 8 uova – 12 persone
  • teglia 26 cm – 10 uova – 14 persone

Nel caso utilizziate una teglia quadrata dovrete semplicemente sottrarre 2 cm alla misura di quella rotonda e seguire le rispettive indicazioni. Per esempio per uno stampo quadrato da 22 cm di lato seguirete le indicazioni per una teglia rotonda da 20 cm.

Non è poi così difficile vero?

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 08-04-2022


Rinforzare la vista: alimenti e cibi che non devono mancare sulle nostre tavole

Quanto costa la colomba di Carlo Cracco e dove trovarla!