I ravioli alla crema di formaggi sono facili da preparare, ma serve un pizzico di attenzione in più.

I ravioli alla crema di formaggi sono deliziosamente cremosi. Noi abbiamo proposto quattro formaggi, ma potete anche sceglierne altri, l’importante è che siano di una pasta che si sciolga facilmente con il calore. È importante che il condimento sia pronto esattamente quando i ravioli sono cotti. Se lo tenete troppo sul fuoco, tende a compattarsi eccessivamente, e avete un effetto simile anche se spegnete il fuoco e lo lasciate per qualche minuto in attesa.

DIFFICOLTÀ: 2

COTTURA: 25’

TEMPO DI PREPARAZIONE: 10’

Ingredienti per i ravioli alla crema di formaggi (4 persone)

  • 700 g di ravioli freschi ripieni di spinaci
  • 60 g di taleggio
  • 40 g di burro
  • 60 g di emmenthal
  • 60 g di fontina
  • 40 g di parmigiano grattugiato
  • 100 ml di latte
  • 1 pizzico di noce moscata in polvere
  • Sale q.b.
  • Pepe bianco q.b.

10 ricette per tenersi in forma

I cremosi ravioli alla crema di formaggi

Preparazione dei ravioli alla crema di formaggi

Mettete una pentola d’acqua sul fuoco e portatela a bollore. Quando bolle, salatela e buttate i ravioli freschi, ma solo quando il condimento è ormai quasi pronto. Ricordatevi di girarli ogni tanto. Il tempo di cottura varia secondo lo spessore della pasta, ma di solito è di pochissimi minuti.

Mentre l’acqua si appresta a bollire, preparate il condimento. Grattugiate i formaggi con una grattugia a fori larghi. Versate il burro in una casseruola e fatelo sciogliere a fuoco basso. Aggiungete il latte e portatelo lentamente a bollore. Quando è caldo, versate nella casseruola i formaggi. Ora girate in continuazione sino a sciogliere completamente i formaggi.

Fate attenzione che non si formino delle “palle” di formaggio, il condimento deve essere denso ma fluido, e senza alcun grumo. Condite con un pizzico di pepe bianco e di noce moscata in polvere, ma non salate, i formaggi sono già saporiti di loro.

Scolate i ravioli mantenendo un po’ della loro acqua di cottura. Versateli nella casseruola e fateli saltare delicatamente nel condimento mantecando. Se necessario, aggiungete un paio di cucchiai dell’acqua di cottura bollente della pasta. Servite in tavola subito e senza esitazioni, i formaggi raffreddandosi perdono la loro cremosità.

Se vi è piaciuta questa ricetta, provate anche tutte le varianti della crema di formaggio!

3/5 (2 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 25-06-2017


Ricetta salva tempo: mozzarella fritta

Rotolini di cetriolo con formaggio e prosciutto cotto