Ingredienti:
• 250 g di biscotti digestive
• 120 g di burro fuso
• 250 g di philadelphia
• 250 g di panna
• 150 g di zucchero a velo
• 6 g di gelatina in fogli
• 2 cucchiai di latte
• colorante rosso q.b.
difficoltà: facile
persone: 8
preparazione: 15 min
cottura: 00 min

Se cercate un dessert goloso e molto scenografico, la red velvet cheesecake è ciò che fa al caso vostro. Scopriamo insieme come prepararla.

Immaginate lo stupore dei vostri ospiti nel vedere arrivare in tavola una cheesecake rossa fiammante finemente decorata con ciuffi di candida panna. Ecco, questo è l’effetto che sortirà la red velvet chessecake, un dolce facile e veloce perfetto per ogni occasione. Certo, la red velvet cheesecake è il dolce di san Valentino per eccellenza, ma nessuno si lamenterà!

Per prepararla seguiremo il classico procedimento delle cheesecake partendo dalla base di biscotti e completando poi con il ripieno a base di formaggio spalmabile. Niente di troppo complicato, ve lo assicuriamo, ma difficilmente troverete un dolce più bello di questo. Curiosi di scoprire tutti i passaggi?

10 ricette per tenersi in forma

Red velvet cheesecake
Red velvet cheesecake

Come preparare la red velvet cheesecake con la ricetta veloce

  1. Riunite nel mixer i biscotti, il burro fuso e qualche goccia di colorante alimentare rosso e frullate fino a ottenere un composto simile alla sabbia bagnata.
  2. Versatelo sul fondo di una teglia da 22 cm di diametro (tenetene da parte un cucchiaio) e premete bene per creare una base compatta e di spessore uniforme.
  3. Trasferitela in frigorifero per almeno 30 minuti e nel frattempo dedicatevi alla crema.
  4. Mettete in ammollo i fogli di gelatina in acqua fredda.
  5. Montate la panna con lo zucchero fino a che non sarà ben gonfia poi incorporate il formaggio spalmabile mescolando delicatamente.
  6. Sciogliete la gelatina in due cucchiai di latte caldo quindi unitela al composto.
  7. Versate la crema di formaggio sulla base del dolce, livellate la superficie e lasciate rassodare per almeno 3 ore in frigorifero.
  8. Decorate sbriciolando sulla superficie il composto di biscotti rimasto.

Vi è piaciuta la nostra red velvet cheesecake senza cottura? Allora non lasciatevi sfuggire un’altra delle nostre torte veloci, la cheesecake al Philadelphia.

Conservazione

La cheesecake si conserva in frigorifero per 3-4 giorni. Vi consigliamo di riportarla a temperatura ambiente per mezz’ora prima di servirla.

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

Cheesecake

ultimo aggiornamento: 28-12-2021


Torta Nua senza glutine un dolce leggero, profumato e soffice come una nuvola

Linguine all’astice: un primo piatto sfizioso e raffinato