Ingredienti:
• 4 tranci di ricciola senza pelle
• 200 g di briciole di pane bianco
• 4 albumi
• 100 g di granella di pistacchi
• sale q.b.
• succo di limone q.b.
• semi di sedano q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 20 min
cottura: 15 min

Ricciola in crosta di pistacchi: la ricetta sana e leggera con protagonista la ricciola, un pesce pregiato conosciuto anche come la regina del mare.

La ricetta della ricciola in crosta di pistacchi è l’ideale per chi ha voglia di servire secondi di pesce particolari in occasione di un pranzo o di una cena. La ricciola è un pesce piuttosto pregiato e per gustarla al meglio si consiglia di scottarla velocemente in padella per un paio di minuti per lato. In questo caso i tranci sono stati insaporiti con una panatura a base di albumi, briciole di pane e pistacchi tritati.

Ricciola in crosta di pistacchi
Ricciola in crosta di pistacchi

10 ricette detox per tornare in forma

Preparazione della ricciola in crosta di pistacchi

  1. Passate i tranci di ricciola negli albumi e poi nel mix di briciole di pane e pistacchi.
  2. Ponete un’ampia padella sul fuoco, scaldate un filo d’olio di oliva poi rosolate i tranci di ricciola.
  3. Sollevate i tranci e adagiateli su di un piatto ricoperto con carta da cucina.
  4. Tagliate i tranci a metà e impiattate prima di servire.

Se questa ricetta vi è piaciuta e adorate questo pesce potete provare anche quella per preparare la tagliata di ricciola.

Leggi anche
Come abbattere il pesce a casa? Le regole per la sicurezza in cucina

Conservazione

Consigliamo di consumare al momento il pesce in crosta, in alternativa potete conservarlo in frigo per massimo 1 giorno in un contenitore con apposito coperchio.

3.7/5 (3 Reviews)

Riproduzione riservata © 2024 - PC

ultimo aggiornamento: 20-01-2023


Ragù di polpo, un gustoso sugo di pesce

Come cucinare con lo zenzero: 10 ricette per utilizzarlo al meglio e valorizzarlo