Ricciola in crosta di pistacchi ricetta sana e leggera con protagonista la ricciola, pesce pregiato conosciuto anche come la regina del mare.

La ricetta della ricciola in crosta di pistacchi è l’ideale per chi ha voglia di servire secondi di pesce particolari in occasione di un pranzo o di una cena. La ricciola è un pesce piuttosto pregiato e per gustarla al meglio si consiglia di scottarla velocemente in padella per un paio di minuti per lato. In questo caso i tranci sono stati insaporiti con una panatura a base di albumi, briciole di pane e pistacchi tritati.

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 5′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 20′

Ingredienti per preparare la ricciola in crosta di pistacchi (per 4 persone)

  • 4 tranci di ricciola senza pelle
  • 200 grammi di briciole di pane bianco
  • 4 albumi
  • 100 grammi di granella di pistacchi
  • sale q.b.
  • succo di limone
  • semi di sedano q.b.

Per la salsa

  • 400 grammi di succo di pompelmo
  • 10 grammi di salsa di soia
  • 50 grammi di vino passito
  • 2 grammi di agar agar

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

Ricciola in crosta di pistacchi
https://it.pinterest.com/pin/193725221448832831/

Preparazione della ricciola in crosta di pistacchi: secondi di pesce particolari

Per preparare la ricciola in crosta di pistacchi iniziate lavando accuratamente le puntarelle poi tagliatele e conservatele in acqua fredda.

Successivamente preparate la salsa al pompelmo: ponete in un pentolino tutti gli ingredienti, scaldate fino alla temperatura di 80° poi trasferite in una terrina capiente, lasciate raffreddare e frullate con un mixer ad immersione.

Passate ora i tranci di ricciola negli albumi e poi nel mix di briciole di pane e pistacchi. Ponete un’ampia padella sul fuoco, scaldate un filo d’olio di oliva poi rosolate i tranci di ricciola un paio di minuti per lato.

Sollevate i tranci e adagiateli su di un piatto ricoperto con carta da cucina. Tagliate i tranci a metà e impiattate decorando con la salsa al pompelmo e le puntarelle condite con olio di oliva, succo di limone e semi di sedano. Servite immediatamente e buon appetito.

Se questa ricetta vi è piaciuta potete provare anche quella per preparare la ricciola alle mandorle e pistacchi.

FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/193725221448832831/

3.7/5 (3 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 16-05-2017


Zuppa di gamberi e patate

Pizzette di polenta con alici e verdure