Ricciola in crosta di pistacchi

Ricciola in crosta di pistacchi ricetta sana e leggera con protagonista la ricciola, pesce pregiato conosciuto anche come la regina del mare.

chiudi

Caricamento Player...

La ricetta della ricciola in crosta di pistacchi è l’ideale per chi ha voglia di servire secondi di pesce particolari in occasione di un pranzo o di una cena. La ricciola è un pesce piuttosto pregiato e per gustarla al meglio si consiglia di scottarla velocemente in padella per un paio di minuti per lato. In questo caso i tranci sono stati insaporiti con una panatura a base di albumi, briciole di pane e pistacchi tritati.

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 5′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 20′

Ingredienti per preparare la ricciola in crosta di pistacchi (per 4 persone)

  • 4 tranci di ricciola senza pelle
  • 200 grammi di briciole di pane bianco
  • 4 albumi
  • 100 grammi di granella di pistacchi
  • sale q.b.
  • succo di limone
  • semi di sedano q.b.

Per la salsa

  • 400 grammi di succo di pompelmo
  • 10 grammi di salsa di soia
  • 50 grammi di vino passito
  • 2 grammi di agar agar
Ricciola in crosta di pistacchi
https://it.pinterest.com/pin/193725221448832831/

Preparazione della ricciola in crosta di pistacchi: secondi di pesce particolari

Per preparare la ricciola in crosta di pistacchi iniziate lavando accuratamente le puntarelle poi tagliatele e conservatele in acqua fredda.

Successivamente preparate la salsa al pompelmo: ponete in un pentolino tutti gli ingredienti, scaldate fino alla temperatura di 80° poi trasferite in una terrina capiente, lasciate raffreddare e frullate con un mixer ad immersione.

Passate ora i tranci di ricciola negli albumi e poi nel mix di briciole di pane e pistacchi. Ponete un’ampia padella sul fuoco, scaldate un filo d’olio di oliva poi rosolate i tranci di ricciola un paio di minuti per lato.

Sollevate i tranci e adagiateli su di un piatto ricoperto con carta da cucina. Tagliate i tranci a metà e impiattate decorando con la salsa al pompelmo e le puntarelle condite con olio di oliva, succo di limone e semi di sedano. Servite immediatamente e buon appetito.

Se questa ricetta vi è piaciuta potete provare anche quella per preparare la ricciola alle mandorle e pistacchi.

FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/193725221448832831/

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!