Ingredienti:
• 500 g di zucca
• 300 g di patate
• 150 g di farina 00
• 1 uovo
• sale q.b.
• pepe q.b.
• 80 g di burro
• formaggio grattugiato q.b.
• salvia q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 40 min
cottura: 50 min

Gli gnocchi di zucca e patate sono un primo piatto gustoso e colorato, ideali da gustare con burro, salvia e formaggio.

Gli gnocchi di zucca e patate sono un primo piatto tradizionale dal sapore dolce e delicato, ideali da preparare per un pranzo in famiglia o per una cena fra amici. Nella nostra ricetta li serviremo con burro fuso e salvia e li mantecheremo con formaggio grattugiato!

10 piatti detox per rimettersi in forma dopo le feste

Gnocchi zucca e patate
Gnocchi zucca e patate

Preparazione della ricetta degli gnocchi di zucca e patate

  1. Cominciate facendo bollire le patate per circa 20-30 minuti, finché non risulteranno piuttosto morbide, ma senza sfaldarsi.
  2. Nel frattempo, prendete la zucca, tagliatela a fette e rimuovete i semi interni e la buccia. Tagliatela a fette sottili e cuocete in forno a 200°C per circa 15 minuti.
  3. Una volta che le vostre verdure saranno pronte, pelate le patate e prelevatene la polpa, infine schiacciatele con una forchetta o, se l’avete in casa, con uno schiacciapatate. Fate lo stesso con la zucca e unitela alle patate.
  4. Mettete le due puree in un tagliere infarinato e unite al cento l’uovo e iniziate a impastare facendo attenzione a non cuocerlo con il calore degli ortaggi.
  5. Aggiungete man mano la farina, un pizzico di sale e di pepe.
  6. Quando avrete raggiunto la giusta consistenza, prendete il composto e dategli la forma di un panetto, copritelo con un panno da cucina e lasciatelo riposare per 5-10 minuti.
  7. Spargete sul vostro tavolo di lavoro un’altra manciata di farina e lavorate con le mani il panetto. Dividetelo in più filoncini e tagliatelo a piccoli pezzi della dimensione di circa un centimetro e mezzo.
  8. “Rigate” i vostri gnocchetti con una forchetta e mano a mano metteteli su un panno da cucina infarinato. Non vi resta che cuocerli per pochi minuti in abbondante acqua salata!
  9. Per quanto riguarda il condimento, fate scaldare in una padella antiaderente il burro con qualche foglia di salvia, fino a che non sarà fuso.
  10. Scolate i vostri gnocchi nella padella con un cucchiaio di acqua di cottura e saltate per qualche minuto.
  11. Mantecate con abbondante formaggio grattugiato. Buon appetito!

E se adorate le ricette con gli gnocchi di zucca, provate la ricetta classica dei gnocchi.

Conservazione

Consigliamo di conservare gli gnocchi crudi in frigo, sotto un canovaccio pulito, per massimo 2 giorni. Potete anche congelarli in freezer: per farlo metteteli ben distanziati in un vassoio e riponeteli in congelatore, quando inizieranno a essere duri metteteli in dei sacchetti ben porzionati.

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2023 - PC

Ricette autunnali Zucca

ultimo aggiornamento: 27-07-2022


Cremoso al limone: dolce, fresco e irresistibile!

10 idee diverse per marinare il pollo