Ingredienti:
• 500 g di zucca
• 200 g di farina di grano saraceno
• 80 g di farina di riso
• 50 g di burro
• 80 g di Parmigiano
• salvia q.b.
• 100 g ricotta
• sale q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 35 min
cottura: 30 min

Gli gnocchi di zucca senza glutine sono una variante gluten free del primo piatto colorato e gustoso, ottimi se serviti con burro e salvia.

Volete preparare un primo piatto gustoso e sfizioso? Questi gnocchi di zucca con burro e salvia saranno sicuramente in grado di sorprendervi. In questa preparazione andremo a sostituire alla farina 00 la farina di grano saraceno e la farina di riso, alle quali aggiungeremo l’amido di mais: una variante gluten free dal risultato assicurato!

Per quanto riguarda le farine che andremo ad utilizzare in questa ricetta, assicuratevi di usare prodotti certificati e con la dicitura “senza glutine”.

Seguiteci per la ricetta degli gnocchi di zucca senza glutine!

9 ricette autunnali per la tua tavola

Gnocchi di zucca senza glutine
Gnocchi di zucca senza glutine

Preparazione degli gnocchi senza glutine alla zucca

  1. Come primo passaggio, tagliate la zucca a fette rimuovendo i semi interni e cuocetela in forno a 200°C per circa 25 minuti. Una volta cotta, rimuovete la buccia esterna e ricavatene la polpa.
  2. Prendete la polpa di zucca già cotta, tagliatela a pezzettoni e mettetela nel mixer. Setacciate la ricotta e aggiungetela alla zucca, unite tutta la farina e mescolate in modo da amalgamare il tutto.
  3. Lavorate l’impasto su di un piano infarinato con farina di riso o un’altra varietà senza glutine e formate dei lunghi cilindri, poi ricavatevi gli gnocchi.
  4. Fate cuocere gli gnocchi senza glutine, scolateli non appena salgono a galla e ripassateli in padella con burro fuso e salvia.

Servite caldi con una spolverata di formaggio grattugiato. Buon appetito!

Se vi è piaciuta la ricetta degli gnocchi di zucca senza glutine, scoprite il video della preparazione.

In alternativa, potete preparare le frittelle di zucca.

Conservazione

Questi cremosi gnocchi alla zucca è bene consumarli al momento, quando sono ancora belli caldi e appena fatti. Se non li terminate potete anche conservarli per 1-2 giorni in frigorifero. Da crudi potete anche congelarli in freezer e buttarli 2 minuti in acqua bollente per cuocerli senza aspettare che si scongelino.

0/5 (0 Reviews)
Ricette autunnali Zucca

ultimo aggiornamento: 18-09-2021


Avete poco tempo? Provate la torta al cioccolato in 5 minuti

Marmellata di cachi con il Bimby: la ricetta veloce per l’autunno!