Spaghetti totani e zucchine, un primo piatto di pesce semplice e delizioso

Spaghetti totani e zucchine: primo piatto semplice e veloce da preparare, perfetto per gli amanti del pesce.

chiudi

Caricamento Player...

Gli spaghetti totani e zucchine sono un primo piatto semplice e veloce da preparare perfetti da servire in occasione di un pranzo o di una cena di pesce. L’abbinamento tra totani e zucchine è perfetto in vista della bella stagione. Vi consiglio di conservare gli spaghetti preparati seguendo questa ricetta possono essere conservati in frigorifero al massimo per due giorni.

Per rendere questo primo piatto ancora più gustoso potete soffriggere insieme all’aglio un peperoncino essiccato. In alternativa ai totani potete utilizzare i calamari.

Ingredienti per preparare la pasta con totani e zucchine (per 4 persone)

  • 500 gr di pasta tipo spaghetti
  • 800 gr di totani
  • 4 zucchine
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • 2 spicchio di aglio
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • ½ bicchierino di vino bianco
  • Prezzemolo q.b.

DIFFICOLTÀ: 1 | TEMPO DI COTTURA: 10′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 25′

Spaghetti totani e zucchine
https://it.pinterest.com/pin/578008933396246758/

Preparazione della pasta con totani in bianco

Prima di vedere come cucinare i totani, dovete pulirli e lavarli accuratamente: privateli delle interiora e assicuratevi che non vi siano residui di sabbia. Tagliate i pesci formando degli anelli. Lavate le zucchine, mondatele e tagliatele a rondelle.

Ponete un’ampia padella sul fuoco, scaldate l’olio e rosolate gli spicchi di aglio. Unite i totani, saltateli velocemente e sfumate con il vino bianco. Aggiungete le zucchine e fate saltare in modo da mantenerle croccanti. Aggiustate di sale.

Nel frattempo fate cuocere gli spaghetti in abbondante acqua salata. Scolate al dente e ripassate gli spaghetti con il condimento. Servite gli spaghetti ben caldi e terminate con un giro d’olio a crudo e una spolverata di pepe nero macinato se di vostro gradimento. Buon appetito.

Se amate i totani, le ricette sono moltissime: provateli anche in umido e alla griglia!

FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/578008933396246758/