Come si fa il gazpacho di sedano e wasabi: antipasto fresco ed estivo

Fresco ed estivo, perfetto per arricchire gli aperitivi: ecco la ricetta del gazpacho di sedano e wasabi, particolare variante del classico gazpacho di pomodoro.

chiudi

Caricamento Player...

Sembra un cocktail ma è un antipasto fresco da proporre ai vostri ospiti in occasione di una cena estiva: ecco come preparare il gazpacho di sedano e wasabi. Per questa preparazione vi consiglio di utilizzare del sedano di origine biologica e il wasabi in polvere che, al contrario di quanto si possa pensare, risulta piuttosto gradevole e adatto a questo tipo di preparazioni.

Il gazpacho preparato seguendo questa ricetta può essere conservato in frigorifero fino al momento di servirlo. In alternativa alle mandorle potete decorare il gazpacho con peperoni rossi e gialli tagliati a cubetti.

Ingredienti del gazpacho di sedano e wasabi (per 4 persone)

  • 250 gr di yogurt di soia non zuccherato
  • 500 gr di sedano con un po’ di foglie
  • 25 gr di aceto di mele
  • 40 gr di olio extravergine di oliva
  • 1/2 cucchiaino di wasabi in polvere
  • mandorle a lamelle q.b.
  • sale q.b.

DIFFICOLTÀ: 1 | TEMPO DI COTTURA: 0′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 20′

Gazpacho di sedano e wasabi
FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/246431410839383130/

Preparazione: ricetta del gazpacho di sedano e wasabi

Per preparare il gazpacho di sedano e wasabi iniziate mescolando lo yogurt con il sale poi mettetelo all’interno di un fagottino di tela fine e lasciate sgocciolare per 24 ore lasciando lo yogurt in frigorifero.

Lavate il sedano, tagliatelo a cubetti e frullate con aceto di mele, sale, wasabi, le foglie di sedano ben lavate e l’olio extravergine di oliva. Aggiungete lo yogurt di soia, mescolate bene e trasferite il gazpacho in bicchierini monoporzione.

Terminate decorando con una fogliolina di menta fresca o con le foglie di sedano e con le mandorle a lamelle. Conservate in frigorifero fino al momento di servire e, se di vostro gradimento, aggiungete qualche cubetto di ghiaccio.

In alternativa al classico gazpacho spagnolo a base di pomodori, provate a preparare quello al melone!

FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/246431410839383130/

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!