Ingredienti:
• 4 totani
• prezzemolo fresco q.b.
• 1 spicchio d'aglio
• olio extravergine di oliva q.b.
• peperoncino q.b.
• sale q.b.
• pepe q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 20 min
cottura: 20 min

Alla griglia o in umido: ecco due ricette semplici e veloci per cucinare i totani per i vostri pranzi e cene d’estate (e non solo).

Cucinare i totani è piuttosto semplice grazie alla loro versatilità. Sono perfetti ripieni, cotti alla piastra, in padella o fritti. Ecco due ricette per prepararli alla griglia o in umido: siete pronti per iniziare?

10 ricette per tenersi in forma

Come cucinare i totani alla griglia
Come cucinare i totani alla griglia

Come cucinare i totani alla griglia

  1. Per preparare i totani alla griglia iniziate pulendoli bene: eliminate la testa tagliando subito sotto gli occhi, staccate i tentacoli e privateli della parte più dura che si trova alla base, poi eliminate le interiora, l’osso della cartilagine, la pelle e le pinne laterali. Lavate velocemente sotto acqua corrente fredda poi asciugate con carta da cucina.
  2. Trasferite i totani in una pirofila capiente e condite con un’emulsione di olio, succo di limone, spicchi d’aglio e peperoncini tritati e prezzemolo. Coprite con la pellicola trasparente e lasciate riposare in frigorifero per un paio d’ore.
  3. Trascorso il tempo di riposo, ponete una bistecchiera o griglia sul fuoco, scaldate bene poi fate rosolare i totani a fuoco vivace girandoli spesso.
  4. Fate cuocere al massimo per una decina di minuti, spegnete il fuoco e trasferite su un piatto da portata.

Come cucinare i totani in umido

totani in umido
totani in umido

Ecco, invece, come cucinare i totani in umido. Vi serviranno:

  • 1 kg di totani
  • 200 g di piselli congelati
  • 200 g di pomodorini
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 bicchiere di vino bianco secco
  • peperoncino in polvere q.b.
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • sale, pepe e prezzemolo o origano q.b.
  1. Per preparare gli anelli di totani in umido iniziate pulendoli bene, poi lavateli e asciugateli. Tagliate i totani a rondelle e fateli rosolare in padella con l’aglio per 3-4 minuti. S
  2. fumate con il vino bianco, lasciate evaporare e unite i piselli e i pomodorini tagliati a spicchi.
  3. Aggiustate di sale e pepe, coprite e fate cuocere per 5 minuti. Togliete il coperchio, lasciate restringere il liquido di cottura poi spolverate con origano o prezzemolo e servite.

Cosa ne dite, invece, del nostro pesce spada alla griglia?

Conservazione

Vi consigliamo di consumare i vostri totani subito dopo la preparazione oppure di conservarli in frigo per un giorno all’interno di un contenitore ermetico. Il giorno dopo vi basterà riscaldarli.

2.3/5 (4 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

Grigliata di pesce

ultimo aggiornamento: 04-08-2017


Spaghetti totani e zucchine, un primo piatto di pesce semplice e delizioso

Rotolo di crespelle farcito con zucchine, ricotta e prosciutto: goloso!