I Calzagatti modenesi sono un piatto tipico della cucina povera emiliana che viene preparato con polenta di mais e fagioli.

Oggi andiamo in Emilia Romagna, regione ricca di storia e tradizione, soprattutto per quanto riguarda la cultura gastronomica. Fra i tanti piatti tradizionali che si possono assaggiare nelle tante città emiliane, nella ricetta di oggi ne prepareremo uno che affonda le sue radici a Mantova: i Calzagatti modenesi. Questo piatto unisce due degli ingredienti che venivano più consumati durante i periodi di povertà, ovvero la polenta e i fagioli, che non a caso venivano proprio definiti come la carne per poveri.

I due ingredienti, uniti in una sola preparazione, hanno trasformato questa ricetta in un piatto ricco e gustoso, e ancora oggi i Calzagatti trovano posto fra le tante ricette modenesi, diventando un vero e proprio simbolo della tradizione culinaria della zona e di cui si sono diffuse tante preparazioni differenti.

Se volete scoprire i profumi e i sapori di questa città, ma sopratutto volete preparare un piatto unico delizioso, seguite la nostra ricetta!

Ingredienti per la ricetta della polenta e fagioli alla modenese (per 4 persone)

  • 800 gr di farina di mais
  • 1 kg di fagioli borlotti
  • 80 gr di salsiccia
  • 450 gr di pomodori pelati
  • 1 cipolla
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

DIFFICOLTA’: 1 | TEMPO DI COTTURA: 60′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 50′

10 ricette per tenersi in forma

Calzagatti modenesi
FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/285697170089423364/

Preparazione dei Calzagatti alla modenese

Cominciamo a vedere come cucinare i fagioli. In una pentola, versate abbondante acqua e mettete i fagioli borlotti a cuocere. Fate bollire finché non saranno pronti, e a quel punto toglieteli dall’acqua e fateli riposare, ricordandovi di non buttare via l’acqua di cottura, che ci servirà dopo.

A questo punto, versate un cucchiaio d’olio in un’altra pentola e fate cuocere la salsiccia a pezzetti. Al posto della salsiccia potete anche usare la pancetta, che darà comunque sapore al vostro piatto. Inserite anche la cipolla tritata e portate tutto a cottura.

Non appena sia la cipolla che la salsiccia saranno a buon punto, aggiungete i pomodori pelati, il sale e un pizzico di pepe, e fate cuocere per altri 15 minuti. A questo punto, inserite i fagioli nella preparazione e continuate a cuocere per altri 15 minuti, girando di tanto in tanto con un mestolo di legno.

Vediamo ora come fare la polenta: portate a ebollizione l’acqua di cottura dei fagioli, aggiungete un filo d’olio e un pizzico di sale, e una volta che starà bollendo, versate la farina di mais e continuate a girare per almeno mezzora. Quando la polenta avrà assorbito tutta l’acqua, ma sarà rimasta ancora morbida, spegnete e unite il sugo con i fagioli.

Salate e pepate a piacere, e i vostri Calzagatti modenesi saranno pronti. Buon appetito!

Se volete scoprire altre ricette con la polenta, allora dovete assolutamente provare la nostra deliziosa polenta al forno!

FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/285697170089423364/

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 23-11-2017


Polpettone di spinacini e ricotta cotto in forno

Lonza di maiale gustosa con mele e cipolle