Polpettone di spinaci e ricotta: un secondo piatto gustoso e alternativo al classico polpettone preparato con la carne macinata.

Chi l’ha detto che il polpettone si prepara solo con la carne? Il polpettone di spinaci e ricotta è perfetto per chi è alla ricerca di ricette vegetariane gustose per variare la propria alimentazione. Il polpettone di spinaci al forno preparato seguendo questa ricetta può essere anche congelato in modo da averlo a disposizione anche per una cena improvvisata. Vediamo subito come si prepara!

Ingredienti per preparare il polpettone di spinaci e ricotta (per 4 persone)

  • 500 gr di ricotta
  • 350 gr di spinacini
  • 60 gr di Parmigiano grattugiato
  • 2 uova
  • 1 scalogno
  • pane grattugiato q.b.
  • sale q.b.
  • un cucchiaio di erba cipollina tritata
  • un cucchiaio di timo tritato
  • noce moscata q.b.
  • olio extravergine di oliva q.b.

DIFFICOLTÀ: 1 | TEMPO DI COTTURA: 30′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 30′

10 ricette per tenersi in forma

Polpettone di spinaci e ricotta
FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/531776668480284247/

Preparazione de polpettone con spinaci e ricotta

Per preparare il polpettone ricotta e spinaci iniziate lavando bene gli spinaci poi cuoceteli in padella con un filo d’olio di oliva e una tazzina di acqua per 5 minuti, poi scolateli, strizzateli in modo da eliminare il liquido in eccesso e lasciateli intiepidire.

Frullate gli spinaci con lo scalogno poi aggiungete l’erba cipollina il timo e la ricotta. Mescolate bene e proseguite unendo le uova, un pizzico di sale, il Parmigiano grattugiato e la noce moscata. Lavorate bene con la forchetta e da ultimo unite anche il pane grattugiato quanto basta per rendere il composto lavorabile con la mani.

Formate il polpettone, trasferitelo in una pirofila dai bordi bassi o avvolgetelo con la carta da forno. Fate riposare in frigorifero per due ore poi fate cuocere in forno già caldo a 180° per 30 minuti. A cottura ultimata togliete il polpettone agli spinaci e ricotta dal forno, lasciate riposare per alcuni minuti, poi tagliate a fette e servite. Buon appetito!

In alternativa, vi consiglio di provare il polpettone di tonno e patate.

FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/531776668480284247/

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 23-11-2017


Risotto ai gamberetti succulenti con pezzetti di carote croccanti

Calzagatti modenesi: un piatto tradizionale e gustoso!