Cappellacci di zucca ferraresi IGP al ragù: un piatto della tradizione emiliana

I cappellacci di zucca ferraresi IGP al ragù sono una ricetta tipica della tradizione di Ferrara, ideali per un pranzo in famiglia o per una cena fra amici.

I cappellacci di zucca ferraresi IGP al ragù sono un primo piatto delizioso e saporito, tipico della tradizione emiliana e diffuso fin dai tempi dei Rinascimento. La ricetta tradizionale di Ferrara prevede che i tortelloni di zucca vengano conditi con ragù di carne, così da dare al piatto un sapore deciso e che andrà a contrastare la dolcezza della zucca. Ma se volete esaltare al massimo il sapore della zucca, potete anche mantecarli con burro fuso e qualche foglia di salvia.

Per questa preparazione utilizzeremo della zucca violina, dotata di un colore arancione intenso e di un sapore molto dolce, ma potete anche usare della zucca gialla o mantovana!

Andiamo a vedere gli ingredienti necessari per fare i cappellacci di zucca ferraresi IGP.

Ingredienti per la ricetta dei cappellacci di zucca ferraresi (per 4 persone)

  • 4 uova
  • 500 gr di farina 00
  • 600 gr di zucca violina
  • 150 gr di formaggio grattugiato
  • Sale q.b.
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • Noce moscata q.b.
  • 400 gr di ragù di carne

DIFFICOLTA’: 1 | TEMPO DI COTTURA: 20′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 100′

cappellacci di zucca ferraresi IGP
FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/150941024983943247/

Preparazione dei tortelli di zucca ferraresi

Cominciamo dalla pasta fresca. Sul vostro piano di lavoro realizzate la classica fontana con la farina 00 e mettete al centro le uova a temperatura ambiente. Cominciate a impastare con le mani fino a quando non otterrete un composto liscio ed elastico, dopodiché lasciate riposare per una mezzora circa all’interno di un foglio di carta trasparente.

Mentre aspettiamo, andiamo a realizzare il ripieno per i nostri ravioli di zucca. Tagliate la zucca a fette sottili e cuocetele in forno a 200° per circa 15 minuti. Una volta fatto, togliete la zucca dal forno e lasciatela raffreddare, poi rimuovete la buccia esterna e i semi interni e mettetela in una ciotola. Con una forchetta, schiacciatela fino ad ottenere una purea di zucca, aggiungete il formaggio grattugiato, il sale, la noce moscata e un filo di olio extravergine di oliva. Amalgamate tutti gli ingredienti e lasciate riposare.

Ora andiamo a comporre i nostri cappellacci. Stendete la pasta su un piano di lavoro infarinato e ricavatene dei quadrati di almeno 5 centimetri per lato. Mettete al centro di ognuno un cucchiaio di ripieno e unite i due angoli opposti di ogni quadretto di pasta, assicurandovi di sigillare bene i lati.

Mentre cuocete i cappellacci in acqua bollente salata, scaldate in una padella il ragù di carne. Una volta venuti a galla, scolate i ravioli in padella e saltate per un minuto.

Servite caldi con una spolverata di formaggio grattugiato. Buon appetito!

Se vi sono piaciuti i nostri cappellacci di zucca ferraresi IGP con ragù, allora dovete assolutamente provare i bastoncini di zucca a forno aromatizzati alle erbe!

FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/150941024983943247/

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 12-10-2017

Lorenzo Martinotti

X