Ingredienti:
• 750 g di pasta sfoglia
• 3 uova
• 300 g di ricotta vaccina
• 1 mazzetto di prezzemolo tritato
• sale q.b.
• pepe q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 20 min
cottura: 30 min

Come preparare i pastizzi di Malta, un goloso street food realizzato con croccante pasta sfoglia e una farcitura salata alla ricotta.

Paesi che vai…street food che trovi! Il paztizz o meglio i pastizzi sono una speciali della cucina maltese e un vero proprio cibo da strada. Se non siete mai stati a Malta e non avete mai sentito parlare di questo prodotto tipico fino ad ora, dovete sapere che il pastizz non è altro che una sorta di calzone realizzato con pasta friabile, in questo caso pasta sfoglia e caratterizzati da una golosa farcitura.

Generalmente i pastizzi maltesi vengono farciti con ricotta e prezzemolo ma ne esistono tantissimi varianti da consumare rigorosamente caldissime. Tra i ripieni più classici non mancano la carne macinata, formaggi e uova.

9 ricette autunnalli per la tua tavola

Pastizzi di Malta
Pastizzi di Malta

Preparazione dei pastizzi alla ricotta

  1. Per prima cosa dedicatevi alla preparazione del ripieno: sgusciate due uova all’interno di una terrina capiente, sbattetele aiutandovi con una forchetta poi unite la ricotta, il sale, il pepe e il prezzemolo lavato e tritato.
  2. Mescolate bene e tenete momentaneamente da parte.
  3. Srotolate la pasta sfoglia e con l’aiuto di un coppapasta o di una tazza ricavate tanti dischetti del diametro di almeno 10 cm.
  4. Sbattete l’uovo e spennellate con esso i bordi di ogni dischetto.
  5. Farcite con un cucchiaino di ripieno alla ricotta e chiudete unendo i lembi.
  6. Adagiate i fagottini su di teglia foderata con carta da forno e spennellateli con il rimanente uovo sbattuto.
  7. Infornate in forno già caldo a 200°C per 30 minuti.
  8. A cottura ultimata togliete dal forno e lasciate intiepidire prima di servire.

In alternativa potete preparare la sardenaira di Sanremo.

Conservazione

I pastizzi si possono conservare per circa 1-2 giorni in frigorifero, all’interno di un contenitore per alimenti con apposito coperchio. All’occorrenza basterà scaldarli velocemente in forno. Sconsigliamo la congelazione in freezer.

5/5 (1 Review)

Bagel: la ricetta originale del donut salato!

Cinque ricette con cetrioli buone e veloci per un’estate in leggerezza