I peperoni in bagna cauda sono un piatto tipico della cucina piemontese e che viene preparato solitamente nelle stagioni più fredde: ideale per una serata conviviale tra amici o in famiglia.

Oggi andiamo in Piemonte, per preparare un grande classico della cucina piemontese: i peperoni in bagna cauda, una ricetta della tradizione italiana fatta da pochi ingredienti ma che richiede una preparazione lunga e accurata.

La bagna cauda è una ricetta originale piemontese a base di aglio, acciughe e olio extravergine di oliva, una salsa che solitamente viene preparata in grande quantità e servita con verdure crude e cotte, carne, pesce e tanti altri prodotti. Questa salsa si accompagna benissimo a tantissimi piatti, ma l’ingrediente per eccellenza con cui viene servita sono i peperoni arrosto. Come tutte le ricette della tradizione italiana, esistono tantissime varianti di questa preparazione, che variano nelle dosi e negli ingredienti.

Andiamo a vedere come fare i peperoni in bagna cauda!

Ingredienti per la bagna cauda piemontese con peperoni arrosto (per 4 persone)

  • 6 peperoni
  • 3 teste d’aglio
  • 300 gr di acciughe sotto sale
  • 100 gr di olio extravergine di oliva
  • 1 bicchiere di latte

DIFFICOLTA’: 1 | TEMPO DI COTTURA: 80′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 60′

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

Peperoni in bagna cauda
FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/525021269044843372/

Preparazione della ricetta della bagna cauda con peperoni

Cominciamo a vedere come cucinare i peperoni al forno. Tagliatele a fette, rimuovendo i semi interni e le parti bianche, e cuoceteli per almeno mezzora a 200° in forno. Una volta che saranno cotti, lasciateli riposare per qualche minuto, dopodiché rimuovete delicatamente la pelle esterna.

Passiamo alla bagna cauda. Per prima cosa, pulite le teste d’aglio e togliete ad ogni spicchio l’anima interna, così da rendere la vostra bagna cauda più leggera e digeribile. Lasciate gli spicchi d’aglio in ammollo nel latte per ammorbidirli, dopodiché tagliateli finemente e fateli sobbollire in una pentola capiente con olio extravergine di oliva.

Nel frattempo, pulite i vostri filetti di acciughe, rimuovendo la lisca interna. Continuate a far cuocere l’aglio fino a quando non inizierà a sciogliersi, e schiacciatelo con un cucchiaio di legno per facilitare l’operazione. A questo punto, inserite le acciughe e continuate la cottura aggiungendo olio di oliva. Questa salsa dovrà cuocere fino a quando tutti gli elementi non si saranno sciolti.

Una volta pronta la bagna cauda, potete servire i vostri peperoni stendendoli in un piatto e condendoli con abbondante salsa, oppure creare un impiattamento più artistico, servendovi anche di alcuni filetti di acciuga lasciati interi per decorare.

Servite i peperoni in bagna cauda ancora caldi. Buon appetito!

E se volete scoprire altre ricette con i peperoni, provate i nostri peperoni caramellati in agrodolce. Buoni e veloci da fare!

FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/525021269044843372/

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 21-12-2017


Corona di pane di kamut con Mont d’Or al forno

Tajarin al tartufo bianco: un primo piatto piemontese