Ingredienti:
• 4 zucchine
• 10/12 foglie di basilico fresco
• 40 g di mandorle
• 100 g di formaggio grattugiato
• 1 spicchio d'aglio
• sale e pepe q.b.
• olio extravergine di oliva q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 10 min
cottura: 5 min

Il pesto di zucchine è un sugo fresco e colorato, velocissimo da fare e ideale per condire primi piatti sfiziosi e adatti ad ogni occasione.

Voglia di una favolosa pasta al pesto di zucchine? Allora siete nel posto giusto! Oggi vedremo come realizzare in casa uno dei sughi più strepitosi che potete cucinare. Questa salsa è decisamente ottima per condire primi piatti di diverso tipo, dalla pasta al risotto, fino addirittura alle lasagne.

Ma volete conoscere un vero peccato di gola? Allora provatelo con il pane! Con questa preparazione, infatti, potrete anche realizzare dei favolosi crostini.

9 ricette autunnali per la tua tavola

Pesto di zucchine
Pesto di zucchine

Come fare il pesto di zucchine

  1. Prima di tutto lavate accuratamente le zucchine e tagliate le estremità.
  2. Ora grattugiate la verdura con una grattugia a fori larghi.
  3. Prendete le vostre zucchine grattugiate e mettete in un colino posizionato sopra una piccola ciotola. Salate e lasciatele riposare per almeno 30 minuti in modo che rilascino l’acqua in eccesso.
  4. Passato il tempo schiacciateli con un cucchiaio in modo da eliminare tutta l’acqua e versateli in un mixer.
  5. Aggiungete sale, pepe, olio, formaggio grattugiato (pecorino, parmigiano o un mix di entrambi a vostro piacimento) e le foglie di basilico.
  6. Intanto, pulite l’aglio ed eliminate l’anima interna, così da renderlo più digeribile, poi tagliate al coltello anche le mandorle e incorporate entrambi nel mixer.
  7. Frullate a intermittenza fino a che non avrete ottenuto una salsa di zucchine bella cremosa.
  8. Versatela in un vasetto di vetro oppure direttamente sopra un bel piatto di pasta appena scolata.

Ecco la vostra ricetta di una salsa alternativa all’originale ma che dovreste proprio provare. Avete mai assaggiato la pasta con pesto di zucchine? No? Allora è arrivato il momento!

Scoprite anche tutti i nostri primi piatti veloci.

Pesto di zucchine light e altre varianti

Esistono tanti diversi modi per preparare questo sugo. Se ad esempio volete una ricetta del pesto di zucchine più leggera, potete diminuire le dosi del formaggio e dell’olio, aiutandovi con dell’acqua per raggiungere una consistenza cremosa.

Un altra idea da provare il pesto di zucchine cotte, che potete sbollentare per qualche minuto in acqua bollente prima di sminuzzare e unire al resto degli ingredienti direttamente nel mixer.

Infine, per i più golosi, potete scegliere di abbondare con la frutta secca: potete realizzare non solo il pesto di zucchine con i pinoli, più classico, ma anche aggiungere noci o pistacchi e, perché no, qualche fogliolina di menta che con le zucchine non ci sta mai male e vi restituirà un risultato più fresco al palato.

Se fate parte del gruppo di chi non si accontenta mai e che ha voglia di sperimentare vi consigliamo di abbinare questo sugo a del bacon croccante o a della salsiccia saltata in padella: resistere sarà impossibile.

Provate anche tutte le nostre ricette per fare il pesto!

Conservazione

Essendo preparato in casa con ingredienti freschi e non a livello industriale vi consigliamo di conservarlo in frigorifero per massimo 3-4 giorni ricoperto da un generoso strato di olio evo. Potete inoltre anche congelarlo in freezer in modo che duri più a lungo e scongelarlo all’occorrenza.

0/5 (0 Reviews)

Riproduzione riservata © 2021 - PC

Ricette estive Zucchine

ultimo aggiornamento: 03-04-2021


Buono da solo, con la frutta o con la torta: è il gelato allo yogurt!

Cozze ripiene: una ricetta pugliese strepitosa