Come fare il pesto fatto in casa: 10 varianti della salsa deliziosa

Ecco le migliori ricette per preparare un pesto fatto in casa: dal tradizionale genovese alle varianti più golose, scopriamo insieme tutti i segreti di questa salsa!

Il pesto è una salsa della tradizione italiana, e più precisamente, appartiene alla cultura ligure. La versione più famosa di questo condimento, non a caso, è conosciuta come pesto alla genovese: un sugo a base di basilico, arricchito con tanti ingredienti sfiziosi, fra cui pinoli, formaggio, aglio e olio di oliva extravergine. Ma quali sono le origini di questa meravigliosa salsa verde?

La storia del pesto

Non è difficile immaginare il perché del suo nome. Il termine deriverebbe proprio dalla tecnica utilizzata per realizzare il sugo, che è quella di pestare tutti gli ingredienti che lo compongono e amalgamarli per bene fino a che non diventano una salsa cremosa.

Pare che le origini di questo sugo si debbano far risalire addirittura al Medioevo, quando i liguri erano già soliti utilizzare le erbe aromatiche per insaporire i loro piatti. Da questo uso nacque l’idea di pestare il basilico e utilizzarlo in cucina come condimento.

Il primo a citare questo metodo pare sia Giovanni Battista Ratto, che ne parla nella sua celebre opera del XIX secolo, La Cuciniera Genovese. Giovanni racconta la ricetta per realizzarlo e spiega che con il risultato si possono condire le troffie, nonché gli gnocchi e le lasagne.

Sebbene tuttavia la prima ricetta sia fatta risalire all’Ottocento, vi sono già precedenti esempi di salse simili, come l’agliata genovese o il pistou francese. In ogni caso, a prescindere da quale sia la sua vera origine, oggi è diventato uno dei sughi più amati, imitati e consumati al mondo, secondo solo alla celeberrima salsa al pomodoro.

Oltre alla versione con il basilico, ne sono poi nate tantissime varianti sfiziose. Che ne dite di scoprirne insieme tutti i segreti per la preparazione? Cominciamo!

Pesto fatto in casa: le 10 migliori ricette

Ecco per voi una selezione di 10 di ricette di pesti meravigliosi, perfetti per preparare favolosi primi piatti, antipasti, o per accompagnare carni e pesci. Prima di cominciare, un’avvertenza: il vero pesto viene preparato schiacciando gli ingredienti con un mortaio, ma se avete poco tempo potete anche utilizzare un frullatore. Se lo fate, però, mantenete bassa la velocità, così le lame non ossideranno gli ingredienti!

1. Pesto alla genovese

pesto alla genovese
pesto alla genovese

Non possiamo che cominciare con il pesto fatto in casa più famoso di tutti, il pesto di basilico, conosciuto anche come alla genovese. Gli ingredienti che la tradizione vuole per realizzare questa salsa sono ovviamente il basilico, che viene unito a olio extravergine, pecorino, parmigiano, aglio, pinoli e sale grosso.

Ma come si fa il pesto alla genovese in casa? Siamo abituati a consumare questo sugo nei ristoranti, e spesso e volentieri ad acquistarlo già pronto e confezionato, ma in realtà si tratta di una preparazione semplice e veloce. I segreti? Per prima cosa la qualità degli ingredienti; poi, se volete un risultato perfetto, non usate un frullatore, bensì un mortaio, così che l’acciaio delle lame non ossidi il basilico.

Provate a preparare il pesto verde alla genovese in casa e gustatelo con primi piatti sfiziosi o… direttamente sul pane!

Ingredienti per la ricetta del pesto alla genovese fatto in casa (per 4 persone)
  • 60 foglie di basilico fresco
  • 100 g di olio extravergine di oliva
  • 80 g di formaggio grattugiato
  • 30 g di pecorino
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 cucchiaio di pinoli
  • Sale grosso q.b.

2. Pesto di zucchine

Pesto di zucchine
Pesto di zucchine

Avevamo parlato di varianti, e non possiamo non cominciare con una delle più deliziose: il pesto di zucchine. Si tratta di un sugo fresco, delicato e cremoso, che si può preparare in tanti varianti differenti.

Nella nostra ricetta utilizziamo zucchine, che prima sbollentiamo leggermente in acqua salata, basilico e mandorle, per dare un gusto particolare alla salsa di zucchine. È buonissima per condire una pasta, un risotto, delle lasagne, ma anche per dare vita a dei crostoni golosi.

E se volete provare una variante ancora più fresca, ma sopratutto, più veloce da preparare, potete provare a fare il pesto di zucchine crude. Dovete semplicemente grattugiarle direttament e aggiungere tutti gli altri ingredienti.

Siete pronti a gustare una favolosa pasta al pesto di zucchine?

Ingredienti per la ricetta del pesto di zucchine e mandorle (per 4 persone)
  • 4 zucchine
  • 10/12 foglie di basilico fresco
  • 40 g di mandorle
  • 100 g di formaggio grattugiato
  • 1 spicchio d’aglio
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Olio extravergine di oliva q.b.

3. Pesto di rucola

pesto di rucola
pesto di rucola

Il pesto di rucola e pinoli è una variante che sostituisce al basilico la rucola, e per questo il suo gusto è più particolare, con una leggera nota amarognola. Questa salsa è ottima sopratutto per preparare degli antipasti e si abbina bene sia con la carne che con il pesce.

Potete pensare anche di utilizzarla per condire un’insalata di mare, o usarne qualche cucchiaio di crema di rucola per dare una marcia in più ai vostri piatti, come ad esempio il polpo con patate.

Per fare questa salsa di rucola, dovete seguire esattamente i passaggi del pesto tradizionale, e potete variare utilizzando al posto dei pinoli le noci o le mandorle. Se volete attenuare l’amaro della rucola, potete invece servire questa crema con dei pomodorini, che daranno acidità ed equilibrio alla ricetta.

Provate anche voi a preparare il pesto di rucola!

Ingredienti per la ricetta del pesto di rucola (per 4 persone)

  • 100 g di rucola fresca
  • 100 g di mix di formaggi (pecorino e parmigiano)
  • 1 spicchio di aglio
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • 50 g di pinoli
  • sale fino q.b.

4. Pesto al pistacchio

pesto di pistacchi
pesto di pistacchi

Vediamo ora una delle salse simbolo della cucina siciliana, che viene realizzato con l’oro verde della Sicilia: i pistacchi di Bronte. Parliamo proprio del pesto di pistacchi, un sugo decisamente saporito e indicato per chi ama i sapori forti.

Qual è la ricetta originale del pesto di pistacchi? La preparazione si basa chiaramente sulla qualità dei pistacchi, i quali vengono lavorati con aglio, formaggio, olio, basilico e acqua. Il risultato è un sugo dal sapore spiccato, sapido e deciso, e che non si può abbinare solamente con primi piatti, ma anche con secondi di pesce o aperitivi sfiziosi.

Siete pronti a cimentarvi nella preparazione di questa crema di pistacchi deliziosa? Ecco gli ingredienti!

Ingredienti per la ricetta del pesto di pistacchi fatto in casa (per 4 persone)
  • 200 g di pistacchi
  • 2 cucchiai di formaggio grattugiato
  • 4 foglie di basilico fresco
  • 1 spicchio d’aglio
  • 100 ml di acqua
  • 100 ml di olio extravergine di oliva
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

5. Pesto alla trapanese

pesto alla trapanese
pesto alla trapanese

Rimaniamo in Sicilia, e più precisamente a Trapani, città situata sulla punta occidentale. Proprio qui, tanto tempo fa, ha avuto origine la ricetta del pesto alla trapanese.

Il nome non per niente causale, e anzi è dovuto ai frequenti scambi commerciali che avvenivano con i genovesi. Furono proprio loro a diffondere il pesto in queste zone, che fu poi rielaborato in base agli ingredienti che la terra siciliana offriva, fra cui ricotta, pomodori e mandorle.

Per preparare questa deliziosa salsa, non dovete far altro che sbucciare i pomodori, così da rendere la consistenza della salsa vellutata e cremosa, e poi pestarli insieme al resto degli ingredienti. Il risultato vi sbalordirà!

Ingredienti per la ricetta del pesto alla siciliana (per 4 persone)
  • pomodori
  • 50 g mandorle prive di pelle
  • 15 foglie di basilico fresco
  • 100 g di formaggio grattugiato o di ricotta
  • 1 spicchio d’aglio
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

6. Pesto di melanzane

pesto di melanzane
pesto di melanzane

Profumato, delicatissimo, perfetto in ogni occasione. Il pesto di melanzane è qualcosa di davvero sublime, in grado di esaltare un primo piatto con la sua cremosità e il suo aroma, ma anche perfetto per creare antipasti golosi.

Il suo gusto si può abbinare a tantissimi prodotti freschi, dalla mozzarella alla provola, dai pomodori agli affettati; insomma, tutti ingredienti perfetti per preparare dei crostoni da sogno.

Per fare la salsa di melanzane, cuocete al forno e poi schiacciatele con tutti gli altri ingredienti. In pochi minuti avrete creato un sugo meraviglioso. Provare per credere!

Ingredienti per la ricetta del pesto di melanzane alla siciliana (per 4 persone)
  • 800 g di polpa di melanzane
  • 40 g di mandorle
  • 30 g di pinoli
  • 40 g di formaggio grattugiato
  • 50 g di olio extravergine di oliva
  • Basilico q.b.
  • Menta q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

7. Pesto di noci

salsa di noci
salsa di noci

Dopo il pesto al basilico, il pesto alle noci è senza ombra di dubbio uno dei più conosciuti e consumati in assoluto. E non a caso la sua origine è proprio la Liguria, dove il sugo di noci viene preparato da tantissimi anni e rappresenta una delle salse della tradizione regionale.

La sua difficoltà sta nella preparazione e nel trattamento delle noci, che vanno sbollentate in acqua per pochi minuti. Questo passaggio, che serve per togliere quell’aroma amarognolo conferito dal guscio, deve essere poi seguito necessariamente dalla spelatura, così da ottenere i gherigli, e che viene fatta a mano noce per noce.

Una volta finito il processo di pulizia, si pestano le noci con formaggio, mollica di pane ammollata nel latte, olio e aglio, finché non si ottiene una crema di noci vellutata e deliziosa. In alcune varianti della tradizione culinaria della Liguria si aggiungono anche finocchietto e maggiorana, che danno al sugo un aroma favoloso.

Ingredienti della ricetta della salsa di noci per pasta (per 4 persone)
  • 150 g di noci
  • 30 g di pinoli
  • 40 g di Parmigiano reggiano
  • 40 g di mollica di pane
  • 1 spicchio d’aglio
  • 150 ml di latte intero
  • Olio extra vergine d’oliva q.b.

8. Pesto di finocchietto

Pesto di finocchietto selvatico
https://pixabay.com/it/pesto-aglio-dell-orso-pesto-b%C3%A4rlauch-2228269/

Vediamo ora come fare il pesto di finocchietto, un condimento molto particolare e inusuale. Il gusto del finocchietto, infatti, è molto strutturato, da un lato delicato ma al tempo stesso pungente e sapido.

Per fare questa salsa occorre prima sbollentare il finocchietto in acqua leggermente salata, poi unirlo a tutti gli ingredienti e lavorarlo fino a che non si ottiene una salsa cremosa. A questo punto, potrete usarlo per tantissimi piatti, e sopratutto abbinarlo a tantissimi sapori. Questo pesto infatti sta bene da solo, con il pane, oppure con la pasta, ma anche con il pesce e la carne, usato come salsa per insaporire secondi piatti.

Provate a prepararlo, il risultato vi stupirà!

Ingredienti per la ricetta del pesto di finocchietto selvatico fresco (per 4 persone)
  • un bel mazzetto di finocchietto selvatico
  • 100 g di mandorle pelate (oppure 50 g di pinoli + 50 g di mandorle)
  • 3-4 cucchiai di pecorino o altro formaggio grattugiato
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • sale q.b.
  • uno spicchio di aglio

9. Pesto di broccoli

pesto di broccoli
pesto di broccoli

Gli ingredienti del pesto di broccoli sono praticamente gli stessi della ricetta del pesto tradizionale. Si utilizzano i pinoli, a volte anche le mandorle, l’olio extravergine e il formaggio grattugiato. La differenza, come è ovvio, la fanno i broccoli, protagonisti indiscussi di questa preparazione.

Il segreto per ottenere una salsa deliziosa è quello di sbollentare i broccoli in acqua salta, dopo averli puliti eliminando foglie, parti bianche troppo dure e i gambi. Basteranno 20 minuti, fino a che le verdure non saranno diventate belle morbide.

A questo punto dividete le cimette e unitele al resto degli ingredienti da pestare. Aggiungete l’aglio se volete ancora più gusto. Potete utilizzare questa salsa per condire anche dei risotti golosi. Provateci a casa!

Ingredienti per la ricetta del pesto di broccoli (per 4 persone)
  • 500 g di broccoli
  • 20 g di pinoli
  • 20 g di mandorle
  • 40 g di Parmigiano reggiano grattugiato
  • basilico fresco q.b.
  • sale q.b.
  • olio extravergine di oliva q.b.

10. Pesto di anacardi

Pesto di anacardi e basilico
Fonte foto: https://pixabay.com/it/hummus-pasto-ceci-pasta-semi-1058000/

Concludiamo con una salsa vegana, che si può preparare semplicemente con anacardi, basilico, aglio e olio. Il gusto del pesto di anacardi è molto delicato, vellutato e leggero, e schiacciando gli anacardi insieme a tutti gli altri ingredienti si ottiene una crema molto versatile.

Potete infatti usarla per condire dei primi piatti, come ad esempio spaghetti, gnocchi o persino ravioli ripieni, ma questa crema è ancora più buona se consumata come l’hummus, la tradizionale salsa di ceci che viene servita come antipasto insieme a verdure o crostini di pane.

Chiaramente, se volete, potete aggiungere il formaggio alla preparazione, ma in questo modo avrete preparato un piatto adatto a tutti, sia ai vegani che a chi è intollerante ai latticini.

Ingredienti per la ricetta del pesto di anacardi vegan (per 4 persone)

  • 70 g di anacardi
  • 60 g di basilico
  • 100 ml di olio di oliva
  • 1 spicchio di aglio
  • sale q.b.

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 06-02-2019

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X