Ingredienti:
• 500 g di tofu
• 2 cucchiaini di paprika in polvere
• 1 pizzico di timo
• 1 cucchiaino di aglio disidratato in polvere
• 1 cucchiaino di cipolla in polvere
• 1 cucchiaino e 1/2 di sale
• 2 cucchiaini di salsa di soia
• 1 tazza di farina di avena
• pepe nero q.b.
• 2 cucchiai di farina di riso
• 2 cucchiai di farina di patate
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 20 min
cottura: 30 min

Salsiccia vegana: ingredienti e ricetta passo per passo per preparare un secondo vegetale, buonissimo e perfetto da servire in alternativa ai classici piatti di carne.

Avreste mai pensato di preparare la salsiccia vegana partendo da un base di tofu, un prodotto derivato dalla soia, e un mix di spezie e farine? La ricetta seguente è perfetta per chi segue un’alimentazione vegetariana o vegana o per chi semplicemente ha voglia di provare un secondo piatto diverso dal solito.

Consigli per la conservazione: le salsicce preparate seguendo questa ricetta possono essere conservate in frigorifero per 1-2 giorni al massimo, ecco tutti i passaggi della preparazione.

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

Salsiccia vegana
Salsiccia vegana

Preparazione della salsiccia vegan fai da te

  1. Iniziate mettendo il tofu, la salsa di soia e le spezie all’interno del robot da cucina, frullate in modo da ottenere una crema omogenea poi unite anche le farine.
  2. Frullate nuovamente fino ad ottenere un composto compatto e privo di grumi.
  3. Prendete un foglio di alluminio e dividetelo in 8 rettangoli, dividete l’impasto in 8 salsicce formando dei cilindri omogenei e adagiate ogni salsiccia su di un rettangolo di alluminio.
  4. Avvolgete le salsicce nell’alluminio e fatele bollire in acqua bollente per 20 minuti.
  5. A cottura ultimata togliete le salsicce dall’acqua e lasciatele raffreddare.
  6. Srotolate le salsicce dall’alluminio molto delicatamente e ripassatele in padella con un filo d’olio di oliva prima di servirle in modo da ottenere una bella crosticina in superficie.

Servite con un contorno di verdure a piacere, buon appetito!

In alternativa vi consigliamo dei buoni spiedini di seitan!

Conservazione

Queste salsicce, una volta cotte, si conservano per massimo 2 giorni in frigorifero all’interno di un apposito contenitore per alimenti. Sconsigliamo la congelazione in freezer.

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

Cucina vegana

ultimo aggiornamento: 16-05-2018


Pancake senza latte: deliziosi e facili da fare

Frittata di riso e fragole