Scacce ragusane: ricetta particolare della tradizione siciliana

Ingredienti:
• 500 g di semola
• 12 g di lievito di birra
• 350 ml di acqua
• 1 cucchiaino di miele
• 1 cucchiaino di sale fino
• 2 cucchiai di olio di oliva
• 500 ml di passata di pomodoro
• provola q.b.
• caciocavallo q.b.
• basilico q.b.
• origano q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 120 min
cottura: 30 min

Scacce ragusane con provola e formaggio: ricetta tipica della città di Ragusa per un lievitato da servire per una cena rustica.

Oltre a quella ragusane sono molto note anche le scacce di Modica, tant’è che entrambe le città se ne contendono la paternità. Noi oggi faremo le scacce ragusane, preparate con passata di pomodoro, caciocavallo e provola.

In alternativa, però, potete anche preparare le scacce ragusane con ricotta e salsiccia, melanzane o altri formaggi. Vi basterà farcirle a piacere. Ecco la ricetta!

Scacce ragusane
Scacce ragusane

Preparazione delle scacce ragusane

  1. Per preparare le scacce ragusane iniziate setacciando la semola, ponetela all’interno della ciotola della planetaria e al centro mettete il lievito, mezzo bicchiere di acqua tiepida e il miele. Iniziate ad impastare aggiungendo il resto dell’acqua un po’ alla volta.
  2. Proseguite, poi, aggiungendo l’olio di oliva e il sale e lavorate fino ad ottenere un impasto omogeneo e morbido. A questo punto dividete l’impasto in due o tre porzioni uguali e lasciate lievitare su di un tagliere spolverato con la farina e coperte con un canovaccio pulito. Lasciate lievitare per un paio d’ore in modo da far raddoppiare il volume dell’impasto.
  3. Nel frattempo preparate gli ingredienti per il condimento: tagliate i formaggi a cubetti e condite la passata di pomodoro con le erbe aromatiche. Riprendete l’impasto lievitato e stendete una delle due pagnotte con il mattarello in modo da ottenere una sfoglia sottilissima.
  4. Farcite con la passata di pomodoro e i formaggi, ripiegate i bordi laterali verso l’interno e farcite allo stesso modo la parte asciutta di impasto. Ripiegate l’impasto su se stesso per tre volte, poi spennellate la superficie della scaccia con olio di oliva. Realizzate altre scacce con il resto dell’impasto.
  5. Infornate in forno già caldo a 220°C per 30 minuti o fino a quando non saranno belle dorate. A cottura ultimata togliete le scacce dal forno e lasciatele raffreddare prima di tagliarle a fette e servire.

In alternativa, vi consiglio di provare il calzone con tonno e pomodoro.

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 27-09-2017

X